Il ragazzo che ha deciso di vivere come un uomo preistorico

Il ragazzo che ha deciso di vivere come un uomo preistorico

Angelo Valkenborgh è un cittadino belga, sposato, con un lavoro, una casa, un futuro certo davanti a lui. Tutto era programmato, fin troppo. Ma a 30 anni, dopo la separazione con la moglie e problemi al lavoro ha deciso di stravolgere la sua vita. Si è trasferito in un bosco sloveno nei pressi di Mokri Potok e ha iniziato a vivere come un uomo della preistoria. [advertise id=”hello-amazon”]

La notizia è stata riportata dal quotidiano Het Laatste Nieuws. Da sempre appassionato di tecniche di sopravvivenza, questo ragazzo belga ha deciso di vivere nel completo isolamento, costruendosi la sua capanna, i propri strumenti per cacciare e raccogliere cibo e nutrendosi di uva, ortiche, rane e ogni tanto della carne di un paese vicino, non essendo ancora bravissimo a cacciare.

Non padroneggia l’arte del tiro con l’arco e in più in Slovenia non si può cacciare liberamente. Dopo aver studiato per anni i modi di sopravvivenza Angelo ha confessato: “Commetto ancora degli errori, è tutt’altro che semplice ma va bene così, sto imparando, sono felicissimo“.

Nonostante la vita asociale, Angelo non ha ancora tagliato completamente i ponti con la modernità. Ha uno smartphone che ricarica con l’energia solare e un account su Instagram dove pubblica ogni tanto alcune foto. C’è anche una macchina per le emergenze ai confini del bosco. Il suo è un addestramento, e un giorno quando sarà pronto vuole testare le sue capacità e percorrere la strada che hanno percorso i nostri antenati in Canada, in Siberia e in Alaska migliaia di anni fa. Lì la caccia sarà consentita, ma le condizioni di sopravvivenza saranno molto, molto più estreme.

Immagine tratta da YouTube