Tendenze capelli 2015: i look delle celebrities ai Grammy Awards

Tendenze capelli 2015: i look delle celebrities ai Grammy Awards

Si è tenuta al Los Angeles la 57esima edizione dei Grammy Awards, considerati gli Oscar della musica, che hanno visto come ogni anno protagoniste star americana e non solo. A sbancare, con ben quattro grammofoni d’oro, Sam Smith, il cantante inglese ha superato persino Beyoncé Knowles che ne ha portati a casa tre (per un totale di 20 in tutta la sua carriera).

Ma come sempre, l’indomani, a destare curiosità non sono solo vincitori e vinti, ma anche i look scelti assieme a make-up e acconciature. Ed è proprio su queste ultime che vogliamo concentrarci, rubando dalle celebrities alcune delle nuove tendenze in fatto di capelli.

Lob celebrities

Tendenze capelli 2015. Si parte dal “lob”, la versione lunga del caro vecchio caschetto, considerato banale e adolescenziale fino a qualche anno fa, negli ultimi tempi è tornato a nuova linfa con dei piccoli accorgimenti. A sfoggiarlo ai Grammy: Taylor Swift, Nicole Kidman e Kim Kardashian, quest’ultima ne ha scelto la versione ondulata, anche nota come “wob”.

Il lob è un tipo di taglio che non solo ci permette di rinnovare il nostro look senza stravolgerlo o tagliare troppo, ma è anche facile da “maneggiare”, fresco e adatto a tutte. Se ami legare i capelli non dovrai rinunciarvi e se dovessi decidere di farli ricrescere non ci vorrebbe poi così tanto.

Onde glamour Grammy 2015

Onde glamour. Se hai i capelli lunghi e non troppo scalati, invece del solito liscio, puoi optare per una piega con onde morbide che incorniciano il viso, alla Greta Garbo. Uno stile che ai Grammy hanno adottato in particolare Madonna, Lady Gaga, Beyoncé e Meghan Trainor e che dona soprattutto a chi può vantare una chioma corposa e sana.

Katy Perry e Lady Gaga Grammy 2015

Lilla o biondo platino. In fatto di chiome colorate ormai Katy Perry non fa più notizia, l’abbiamo vista passare dall’azzurro puffo al blu cobalto in un paio di giorni, questa volta per non smentire la sua fama di artista camaleontica Katy, si è presentata con i capelli lilla. Diversamente Lady Gaga, sempre più bionda (o bianca?) con la sua chioma pomposa, tutto sommato potremmo dire sobria rispetto al solito.

Ariana Grande Capelli

acconciature grammy

Il premio acconciatura originale va sicuramente a Iggy Azalea con la sua coroncina di trecce, mentre Rihanna ha scelto un semplice chignon “finto spettinato” che metteva in evidenza, lasciandole il collo scoperto, la schiena tatuata. Arianna Grande è sempre fedele alla sua coda di cavallo che mette in evidenza il suo viso. Tutto sommato un’edizione dei Grammy sobria, che si stia ritornando lentamente all’eleganza senza troppi eccessi?