Tre città americane saranno alimentate con energia rinnovabile entro il 2035

Tre città americane saranno alimentate con energia rinnovabile entro il 2035

Il problema del riscaldamento globale e dell’impatto ambientale delle risorse energetiche non rinnovabili è molto serio, e i piani governativi per riuscire a trovare soluzioni utili a ridurre l’inquinamento sono necessari. Fortunatamente esistono città che si sono attrezzate per riuscire a progettare sistemi alternativi per ottenere energia.

Fra gli esempi più importanti ci sono quelli delle città americane di San Diego, San Francisco e San José che negli ultimi tempi hanno dato vita a un processo di rinnovamento totale dei sistemi per ottenere energia che porterà fra qualche anno a una radicale impronta ambientalista.

Nel 2035 infatti queste tre città saranno interamente alimentate con energia rinnovabile: i rispettivi sindaci hanno fatto approvare il Climate Action Plan, con il preciso intento di arrivare al 100% di elettricità proveniente da fonti rinnovabili e di dimezzare le emissioni entro quella data.

“San Diego ha posto una pietra miliare per assicurare un futuro più verde e più prospero”, ha dichiarato il sindaco Faulconer, il primo ad attivarsi in questa direzione. “Abbiamo fatto qualcosa di straordinario, mettendo gli interessi commerciali e ambientali insieme in modo bipartisan, per sostenere una comunità più pulita e un’economia più forte”.

Visto che la struttura energetica delle tre città dovrà completamente cambiare, per attrezzarsi con i sistemi che servono per sfruttare le nuove forme di alimentazione, è stato varato anche un piano economico di sviluppo che prevede un forte incremento dei posti di lavoro nel settore. Un modo quindi non solo per tutelare il pianeta, ma anche per dare una mano all’economia.

Immagini: Copertina