Il magico

Il magico "trekking delle lucciole" nella foresta della Verna

Gli amanti del trekking sanno bene quanto questa disciplina sia formata da due piaceri fondamentali: la soddisfazione fisica dovuta alla fatica e la bellezza di trovarsi immersi nella natura. E la cooperativa toscana In Quiete ogni anno organizza una serie di meravigliosi eventi nella foresta della Verna che coniugano perfettamente entrambi gli aspetti.

Si tratta delle sessioni di “Trekking delle Lucciole“: una serie di percorsi notturni, svolti grazie alla guida degli esperti volontari della cooperativa, che attraversano La Verna immersi nei banchi di lucciole che la abitano.

La faggeta della Verna è famosa soprattutto per il santuario fondato da San Francesco circa 800 anni fa. È un tratto forestale unico nel suo genere, perché la sapiente gestione sostenibile perseguita per secoli dai frati francescani l’ha resa ricca di siti estremamente interessanti.

Antiche ghiacciaie e indicatori biologici sono sparsi per tutti i sentieri, e la foresta rimane uno dei pochi luoghi in cui le lucciole prosperano ancora indisturbate, illuminando con le loro caratteristiche luci le stradine che si snodano attorno al santuario.

trekking-1

L’escursione organizzata da In Quiete è pensata proprio per stimolare i sensi in quest’atmosfera surreale. Le guide chiedono ai partecipanti di rispettare il più assoluto silenzio mentre si avventurano al buio fra gli alberi: in modo da non impaurire le lucciole, e da permettere a tutti di godersi gli odori e i suoni della foresta.

Solitamente le sessioni partono alle 19,30 dalla località di La Beccia, vicino alla foresta. Il percorso mediamente ha una durata di tre o quattro ore ed è prevista una cena al sacco da consumare immersi fra gli alberi.

trekking-2

Sul sito sono consultabili le date stabilite per ogni uscita organizzata—la prima si terrà venerdì 30 giugno, l’ultima invece sabato 22 luglio. Ma se le iscrizioni dovessero esaurirsi—i gruppi per ovvie ragioni non possono essere troppo numerosi—la cooperativa offre a tutti la possibilità di prenotare delle uscite in gruppo nei giorni infrasettimanali che vanno dal 2 al 20 luglio. Il costo della partecipazione è di 12 euro per gli adulti, e 8 euro per i bambini sotto i 12 anni: per partecipare, però, l’età minima è di 8 anni.

Ovviamente non è sempre possibile stabilire con certezza se le lucciole saranno presenti durante la sessione, per questo motivo entro 24 ore prima dell’evento ogni partecipante riceverà un sms di conferma, inviato dalle guide di In Quiete che hanno monitorato l’attività di questi splendidi insetti nei giorni precedenti.

Immagini: Copertina | 1 | 2