In questo video GoPro una sub nuota insieme a un grande squalo balena

In questo video GoPro una sub nuota insieme a un grande squalo balena

Quando parliamo di squali lo facciamo sempre con un brivido lungo la schiena, immaginando come prima cosa il “feroce” squalo bianco. Al di là della loro fama terrificante, falsata spesso da film e libri che li vogliono rappresentare come animali minacciosi e che tendono a fare del male all’uomo, gli squali restano creature meraviglioseintelligenti e da proteggere.

Tra le tante specie di squali ce n’è una che sta vivendo un periodo storico particolarmente drammatico: lo squalo balena. Questi esemplari sono tra i più studiati in tutto il nostro pianeta. La loro lunghezza per molto tempo oscillava intorno ai 15 metri. Più o meno come un autobus. Oggi la maggior parte di questi esemplari non supera i 7 metri. Sono troppo piccoli troppo giovani per riprodursi.

[advertise id=”hello-amazon”]

Perché la specie sopravviva c’è bisogno di grandi esemplari per la riproduzione, ma non è facile aiutarli perché le loro abitudini restano ancora oggi un grande segreto. Ed è proprio la loro riservatezza a rendere il video qui sotto qualcosa di davvero straordinario.

Ocean Ramsey è una freediver, un’istruttrice subacquea e una biologa marina che da qualche tempo usa i social network per promuovere la conservazione ambientale con scatti incredibili insieme ai suoi amici squali.

La sua passione per i fondali oceanici l’ha portata ultimamente nelle acque delle Filippine dove si è imbattuta in un grande squalo balena. Grazie all’aiuto di una GoPro è stato registrato un video in cui Ocean e lo squalo nuotano insieme. I loro movimenti simbiotici sembrano ricordare quelli di un ballo.

Al di là del meraviglioso effetto estetico (e toccante) del video, l’intento di Ocean è però quello di sensibilizzare l’opinione pubblica su un problema molto serio: la sopravvivenza di queste meravigliose creature marine è ancora una volta minacciata dall’uomo.

Immagine via YouTube