Pensavi fosse dei Nirvana... invece è di Lead Belly! Le cover diventate più famose dell’originale

Pensavi fosse dei Nirvana... invece è di Lead Belly! Le cover diventate più famose dell’originale

Il rifacimento di una canzone o la sua reinterpretazione – una cover appunto – è una pratica molto comune nel mondo musicale, numerosi artisti hanno scelto di fare propria una canzone scritta ed eseguita in precedenza da qualcun altro e ci sono cover che sono diventate più famose delle originali tanto da essere attribuite al secondo interprete e non all’artista originale.

Sarai sorpreso forse di scoprire che alcune canzoni che attribuisci a un gruppo o ad un artista in realtà sono delle cover.

Ti presentiamo alcune delle nostre favorite. Preferisci l’originale o la cover?

Where did you sleep last night” dei Nirvana (1993), brano inserito nel  loro MTV Unplugged in New York, è la cover di “In the pines“, brano del 1944 cantato da Lead Belly. Nello stesso album anche “The Man Who Sold the World” è una cover dell’indimenticato David Bowie.

Hey Joe“, il brano pubblicato da Jimi Hendrix nel 1966 è la cover in realtà di un brano di Billy Roberts del 1962.

Nel 1979 i The Clash incidono “I Fought The Law“, brano del 1959 originalmente cantato dai Crickets.

Pensi che “Gloria” sia un brano dei The Doors? O degli U2? O di Patti Smith? Il brano originale è cantato da Van Morrison, nel 1964.

Eric Clapton nel 1977 incide “Cocaine”, brano dall’incredibile successo. In realtà l’originale è di JJ Cale, del 1976.

Gimme Some Lovin” brano reso famoso dai The Blues Brothers nel 1980 è stato pubblicato in precedenza, nel 1966, dal gruppo Spencer Davis Group.

I Guns ‘n Roses rendono celebre nel 1987 un brano originalmente scritto e interpretato da Bob Dylan nel 1973: “Knockin’ on Heaven’s Door“.

Fabrizio De Andrè, cantautore che spesso ha omaggiato i suoi artisti preferiti con delle cover, per il suo brano “Via della Povertà” del 1974 utilizza la musica di un brano di Bob Dylan, “Desolation Row” del 1965.

Gary Jules interpreta “Mad World” in modo magistrale nel 2001 per la colonna sonora del film Donnie Darko, ma la canzone è un brano originale dei Tears for Fears del 1982.

La fantastica Cyndi Lauper conosce il successo con il suo brano più famoso: “Girls Just Want To Have Fun” nel 1983, ma la canzone originale è stata pubblicata nel 1979 da Robert Hazard.

Il brano in questione è Run On For A Long Time dei Bill Landford & the Landfordies del 1943, cover del pezzo popolare God’s Gonna Cut You Down.