I

I "figli di" nel mondo della musica: ecco i 10 più conosciuti

Sono cantanti, chitarristi, batteristi, hanno seguito o meno le orme musicali dei loro genitori. Sono i “figli di” della musica che allettano le nostre orecchie forse come chi ha dato loro le origini.
Da Zak Starkey a Jeff Buckley, ecco di chi erano figli questi straordinari artisti della musica contemporanea.

Ziggy Marley

Primogenito di Bob Marley ha imperniato la sua carriera sulle tracce musicali reggae avviate dal padre. All’età di 47 anni ha all’attivo ben 10 album con i Melody Makers, suo primo gruppo con cui ha collaborato sino al 2000, e 6 album da solista.
Ha vinto 5 grammy awards, 4 con i Melody Makers e 1 da solo per l’album Love is my religion. Il genere musicale di Marley è di base il reggae interpretato anche nella sua declinazione del raggamuffin.

Cristiano De André

Cantautore di casa nostra, De André è figlio di Fabrizio.
Ha seguito la formazione del padre, sino a quando è rimasto in vita, e si è dedicato anche alla carriera da solista. Oltre ad essere cantautore è polistrumentista: suona vari tipi di chitarre, il violino, le percussioni, le tastiere, il charango e molti altri. Ha pubblicato 10 dischi da solista.

Zak Starkey

Figlio di Ringo Star, batterista dei Beatles, anche lui ha seguito le orme del padre cominciando la sua attività nel 1980 e facendo da spalla e ritmo per molti generi musicali come Britpop, Post-punk, Hard rock. Ha collaborato con gli Oasis, Waterboys e molte altre band, attualmente è il batterista degli Who.

Julian Lennon

Figlio anche lui di un Beatle, John Lennon, è un chitarrista. Si è dedicato alla musica rock e pop a partire dal 1984 ed è tuttora in attività. Ha pubblicato 7 album ed è ricordato anche per vari aneddoti legati ai Beatles. Il collega del padre, Paul McCartney, scrisse la canzone Hey Jude dedicandola a lui.

Julian_Lennon

Jeff Buckley

Figlio del cantautore Tim Buckley, Jeff ebbe una carriera brevissima durata solo 6 anni a causa della sua morte precoce (a 31 anni) per annegamento nel 1997. Voce e chitarra dei suoi lavori, si dedicò al genere alternative rock e folk rock pubblicando ben 9 album di cui 6 postumi. Ricordiamo la sua famosa cover di Hallelujah di Leonard Cohen.

jeff-buckley

Norah Jones

Non tutti sanno che anche la voce sublime di Norah Jones è figlia di altrettanto sublime suonatore di sitar, Ravi Shankar morto tre anni fa, che però non l’ha cresciuta. La piccola Norah, infatti, acquisì l’amore per la musica dalla madre, cantante soul Sue Jones. La sua voce morbida e delicata si presta al genere jazz pop che propone per i suoi album. All’attivo ha 5 album pubblicati.

Jakob Dylan

Figlio di Bob, ha cominciato la sua carriera musicale con il gruppo The Wallflowers, rock band formatasi a New York. Fondata nel 1992, ha portato avanti la sua carriera sino al 2007 con la pubblicazione di sei album in studio. Jackob ha poi proseguito la sua carriera da solista dal 2008 pubblicando ad oggi 2 album. Il suo genere si discosta totalmente da quello del padre anche se i timbri vocali sono molto simili.

Jakob Dylan

Dweezil Zappa

Figlio di quel genio e potpourri di generi musicali che fu Frank Zappa, Dweezil cominciò la sua carriera agli inizi degli anni ’80 come vj di Mtv per poi dedicarsi alla musica come chitarrista. È approdato a vari generi molto strong come heavy metal, pop metal e hard rock pubblicando 5 album da solista, ad oggi.

Dweezil Zappa

Kelly Osbourne

Figlia di Ozzy Osbourne è cantante, ma anche un’artista multiforme che si è dedicata al cinema e alla moda diventando attrice e stilista. Ha pubblicato 3 album dal 2002 ad oggi, tra i più conosciuti ricordiamo quello d’esordio Shut up.

Enrique Iglesias

Conosciuto molto in Italia, è figlio di Julio. Ha basato la sua carriera sulla rivisitazione della musica latina in chiave pop e dance raggiungendo anche i vertici delle classifiche di tutto il mondo e vendendo oltre 100 milioni di dischi. Nella sua carriera lunga 20 anni ha pubblicato 15 album di cui 10 in studio.