L'incredibile batterista di strada che suona musica techno con padelle e barattoli

L'incredibile batterista di strada che suona musica techno con padelle e barattoli

I musicisti non sono soltanto quelli che ascolti in radio o dei quali vedi videoclip. C’è un’altra fetta di artisti che lavora su altri canali, altre piattaforme, altri mondi. Come gli artisti di strada.

Dentro scenari urbani spesso monotoni, tra i quali si passeggia annoiati o di fretta, si possono nascondere dei talenti musicali incredibili.

Dario Rossi è uno di questi, ma la sua è una scelta di vita. Suonare in strada è il canale che preferisce per trasmettere emozion a un pubblico interessato che si sofferma, magari facendo ritardo in ufficio, pur di ascoltarlo.

Dario è un giovane batterista romano che dopo anni di studi tra accademie e scuole di musica laziali, e dopo aver vinto numerosi premi, ha iniziato una carriera anomala. Suona in giro per l’Italia e non solo, dando appuntamento su Facebook, come fosse uno spettacolo in una grande arena. Si siede in terra, sparge i suoi strumenti e inizia a suonarli ininterrottamente.

La sua batteria è composta da barattoli, tamburi, scatole di latta, padelle, catene, lamine d’acciaio, ogni oggetto che percosso dalle sue bacchette abbia un suono ben preciso.

Le sue percussioni ricreano perfettamente le basi che senti in discoteca, ed è impossibile ascoltarlo senza lasciarsi andare.

I suoi spettacoli sono incredibili, diversi e sempre sorprendenti. Dario riesce a trasformare il grigio di una piazza o di una fermata della metropolitana in un posto ideale per ballare. Seguilo su Facebook e vai ad ascoltarlo: il suo prossimo concerto potrebbe essere sotto casa tua.

Immagine tratta da YouTube