Il segreto del Re del Jazz Miles Davis per diventare un buon artista

Il segreto del Re del Jazz Miles Davis per diventare un buon artista

Quando apprezziamo un musicista instauriamo con lui un contatto intimo, privato. Tra i tanti poteri della musica c’è anche questo: ascoltarlo come se stesse suonando o cantando solo per noi.

Quante volte ci siamo detti: questa canzone parla proprio di me e della mia esperienza? Il rapporto che nasce con la musica è confidenziale e dopo anni di ascolto, di passione artistica questi musicisti diventano voci amiche, familiari.

Uno dei musicisti più carismatici e più amati di sempre è stato senza ombra di dubbio Miles Davis. Il Re del jazz è stato uno degli artisti più influenti del secolo. In questi giorni si celebra il 90esimo anniversario della nascita ma ancora oggi a distanza di tempo quello che Miles ha detto e ha fatto ci riguarda da molto vicino.

In particolare una sua massima, tra le molte dette in vita, è ancora attuale rivolgendosi non soltanto agli aspiranti musicisti ma a tutti quanti. Nella sua autobiografia Miles spiega in poche righe cosa significano la musica e la vita per lui.

Se si vuole essere creativi bisogna avere il coraggio di cambiare. Vivere è un’avventura, una sfida. Quando la gente viene da me e mi domanda di suonare ‘My Funny Valentine‘o altri pezzi vecchi io gli dico di comprarsi il disco. Non sono più fermo là, devo vivere per quello che è meglio per me e non per quello che è meglio per loro.”

La massima acquista ancora più valore se si pensa che Miles a un certo punto della carriera, abbastanza presto, dopo aver suonato capolavori come quello citato, avrebbe potuto tranquillamente sedersi e continuare a ripeterlo all’infinito. Poteva vivere di rendita con lo straordinario talento che aveva.

E invece no. Come ha detto Don Cheadle, regista di Miles Ahead: “Davis è stato uno sperimentatore e un innovatore. Se fosse vivo collaborerebbe con dj, rapper e musicisti di qualunque tipo”.

Proprio per questo modo di vivere e pensare la musica Miles è entrato in perfetta simbiosi con l’arte, diventando una leggenda. Oggi il suo nome appare in più di 2500 articoli. Forse è il caso di accettare un consiglio da uno come lui.

Immagine via Flickr