Il video dei fan italiani che ha convinto i Foo Fighters a suonare a Cesena

Il video dei fan italiani che ha convinto i Foo Fighters a suonare a Cesena

Cosa faresti per sentire il tuo gruppo preferito suonare nella tua città? Purtroppo durante i grandi tour internazionali molte zone italiane vengono spesso dimenticate. Le grandi band preferiscono le solite località: Milano, Roma, Torino…

I Foo Fighters ad esempio non suonano in Romagna dal 1997, così un gruppo di ragazzi, fan del gruppo, ha deciso di farli ritornare. Fabio Zaffagnini, Claudia Spadoni, Anita Rivaroli e Martina Pieri hanno pensato a un’idea folle, qualcosa che richiamasse l’attenzione non soltanto di tutte le riviste musicali del mondo ma soprattutto che arrivasse alle orecchie dei Foo Fighters.

Hanno deciso di mettere insieme 1000 musicisti: batteristi, cantanti, chitarristi e bassisti e suonare tutti insieme una delle canzoni più note della band, Learn to Fly, per “un miracolo” che come si legge sul sito ufficiale del progetto, “non si ripeterà mai più nella storia della musica”.

L’effetto è da brividi, la sincronizzazione è massima, sono tutti perfettamente intonati e a tempo.

La direzione di questa mega band è stata affidata a Marco Sabiu, direttore d’orchestra e arrangiatore con molta esperienza alle spalle che ha lavorato tra gli altri anche con Ligabue, Pavarotti e Morricone.

“Abbiamo lavorato per oltre un anno a questo progetto”, ha detto Fabio alla fine dell’esibizione, “con musicisti che sono venuti da tutta Italia a loro spese per suonare soltanto questa canzone.”

E i Foo Fighters? La risposta di Dave Grohl & co. non si è fatta attendere: su Twitter si può leggere: “ci vediamo, a presto Cesena“!

E