Il capo dell'Agenzia Spaziale Europea vuole fondare una colonia sulla Luna

Il capo dell'Agenzia Spaziale Europea vuole fondare una colonia sulla Luna

Il nuovo capo dell’Agenzia Spaziale Europea, il professor Johann-Dietrich Woerner, ha in mente un progetto tanto audace quanto ambizioso: una colonia sulla Luna. In un’intervista pubblicata sul sito della BBC, Woerner ha spiegato nel dettaglio in cosa consisterebbe.

“Dovremmo proiettarci nel futuro senza paura, oltre il nostro pianeta. Per le ricerche ci serve un altro punto di vista, così ho proposto quello della Luna.”

L’idea di Woerner non è quella di un insediamento di case, scuole e negozi. Questa colonia sarebbe un luogo di ricerca per robot e astronauti.

L’idea è quella di posizionare la colonia dall’altra parte della Luna, sul lato che non vediamo. Questo preciso luogo sarebbe necessario per piazzare telescopi e guardare un angolo dell’universo che non abbiamo mai visto.

Prima di andare su Marte, la cosa migliore secondo Woerner sarebbe quella di testare l’insediamento lunare.

Ad esempio l’uso di stampanti 3D, che su Marte sarebbero indispensabili, andrebbe prima di tutto testato sul satellite terreste e vedere se è davvero un sistema affidabile.

In più, in casi di emergenza sarebbe facile raggiungere la colonia, distante soltanto quattro giorni, rispetto ai sei mesi che impiegheremmo a raggiungere Marte.

Il progetto di Woerner coinvolgerebbe più agenzie spaziali: si auspica una collaborazione tra cosmonauti di tutto il mondo. “Abbiamo già abbastanza problemi tra di noi qui sulla terra, lo spazio potrebbe annullare queste differenze tra nazioni e la Luna sembra il luogo migliore dove questo rappacificamento possa avvenire.

“Se dovessero visitarci entità aliene” ha detto il capo dell’Esa, “vedendo come è ridotta la Terra non atterrerebbero neanche”.

A chi dubitasse dell’importanza delle esplorazioni spaziali Woerner ha spiegato che “basta pensare all’effetto serra. Sappiamo cos’è perché  in passato ci sono stati dei satelliti che l’hanno registrato durante una missione esplorativa verso Venere“.

Per ora la missione di Woerner sulla Luna è soltanto un’idea. Nessuna Nazione o Agenzia ha finanziato le ricerche. Ma la colonia lunare sembra un obiettivo molto più vicino di quanto si possa credere. Sempre sul sito della BBC è stato chiesto a un gruppo di esperti di prevedere la prossima realistica colonia terrestre e tutti hanno parlato della Luna come destinazione finale.

Immagine via Flickr