Cynthia Lennon, l'addio in musica del figlio Julian

Cynthia Lennon, l'addio in musica del figlio Julian

Cynthia Lennon, all’anagrafe Cynthia Powell, è scomparsa ieri all’età di 75 anni dopo una battaglia contro il cancro.
Fu la prima moglie di John Lennon da cui ebbe il figlio Julian.
La sua vita da scrittrice e saggista fu abbastanza dinamica.
Incontrò il Beatle per caso in un locale e nel 1962 lo sposò. Dovette sopportare i vari tradimenti del marito a cui aveva fatto l’abitudine, e anche la lontananza e l’infelicità e che lo stesso provocò al loro piccolo Julian, in alcuni momenti.

Nella sua vita ha sposato 4 uomini. Dopo il matrimonio fallito con John Lennon, finito quando scoprì dell’esistenza di Yoko Ono, si legò a Roberto Bassanini, un alberghiero italiano; dopodiché seguirono il matrimonio con l’ingegnere John Twist agli inizi degli anni ’70 e quello con Noel Charles nel 2002.

Il figlio Julian l’ha assistita sino al giorno della sua morte e, per ringraziarla e far capire al mondo il valore che questa donna ha rapparesentato per lui, lo stesso musicista ha pubblicato su Youtube un video che ritrae i momenti più belli della vita di Cynthia con Lennon, con lui in varie occasioni importanti.
La canzone è cantata da Julian Lennon stesso.

Julian nacque nel 1963, un anno dopo il matrimonio di Cynthia e John. Nonostante, in alcuni casi, il rapporto travagliato dei genitori, il piccolo riuscì a toccare il cuore di Lennon che scrisse la canzone Lucy in the sky with diamonds ispirandosi ad un disegno del figlio. Paul McCartney, che fu molto vicino a Cynthia soprattutto dopo la rottura con John, gli dedicò la canzone Hey Jude, inizialmente intitolata Hey Jules.