È la Danimarca il paese più felice del mondo

È la Danimarca il paese più felice del mondo

Recentemente sono stati diramati i risultati dell’analisi World Happiness, un report arrivato alla sua quarta edizione che analizza la soddisfazione generale delle popolazioni della varie nazioni del mondo, per determinare quale sia il paese in cui si è più felici e quello in cui lo si è di meno.

I dati del report hanno evidenziato come la nazione in cui si vive meglio e in cui si è felici è la Danimarca, che aveva ottenuto questo primato anche nella scorsa edizione dello studio. Il paese in cui si è meno felici, invece, è lo stato africano del Burundi.

Le altre cinque nazioni che seguono in coda la Danimarca sono la Svizzera, l’Islanda, la Norvegia e la Finlandia: tutti paesi che condividono parametri simili fra di loro, e che sarebbero proprio quelli che alzano il tenore di vita. In questi paesi non esistono classi sociali divise da livelli particolarmente diversi di benessere: ed è proprio questo uno dei parametri che renderebbe un paese felice.

La ricerca ha dimostrato come i cittadini di questi paesi si dichiarino generalmente più felici quando sono consapevoli di vivere all’interno di una comunità in cui sono soddisfatti e felici anche gli altri. Questi occupano anche i primi posti della classifica dei paesi che si impegnano per tutelare l’ambiente e garantire che i loro cittadini vivano in un contesto più naturale possibile.

A quanto pare, però, secondo la ricerche svolte negli scorsi anni oltre a queste motivazioni ci sarebbe anche una componente genetica: le persone nate nel Nord Europa avrebbero anche una naturale tendenza a vivere i problemi della comunità con maggior ottimismo e voglia di contribuire.

Immagini: Copertina