Presto a New York potrebbero costruire un grattacielo ‘a forma di U’

Presto a New York potrebbero costruire un grattacielo ‘a forma di U’

La Burj Khalifa (828 metri) a Dubai, la Tokyo Sky Tree (634 m), la Shanghai Tower (632 metri), l’Abraj Al Bait (601 m) a La Mecca e il One World Trade Center (541 m) a New York. Sono questi i cinque grattacieli più alti del mondo.

[advertise id=”hello-amazon”]

Nonostante queste strutture mastodontiche siano disseminate un po’ ovunque, è indubbio che quando si pensa a un famoso skyline—ovvero il profilo del panorama delineato dagli edifici di una città e dai loro punti più elevati—viene subito in mente l’immagine di Manhattan.

grattacielo

Come ha scritto la Cnn, però, in questo quartiere newyorkese non c’è più spazio per costruire e le soluzioni per creare nuove soluzioni abitative devono essere sempre più innovative. Come per esempio, il progetto presentato da Oiio Studio. Si tratta della costruzione del Big Bend, un edificio “a forma di ferro di cavallo” che andrebbe a insinuarsi nel tessuto urbano della zona newyorkese e nel frattempo creare un nuovo primato.

Infatti, grazie alla sua forma particolare, la struttura potrebbe raggiungere oltre i 1200 metri in lunghezza—estensione mai raggiunta prima. L’idea è da attribuirsi al designer Ioannis Oikonomou, il quale è rimasto colpito quando ha saputo che una società “ha creato un ascensore che non solo si muove verticalmente, ma anche orizzontalmente”, come riporta sempre la Cnn.

A conferma di ciò, sulla pagina di Oiio studio dedicato al progetto si legge: “E se gli edifici fossero lunghi, invece che alti? Se riuscissimo a piegare la struttura, invece di piegare le regole urbanistiche di New York, saremmo in grado di creare uno degli edifici più prestigiosi di Manhattan. Il più lungo del mondo. Il Big Bend potrebbe diventare una soluzione architettonica alle limitazioni in altezza”.

grattacielo

Il progetto del Big Bend è in fase embrionale e non è stata ancora ufficializzata una data di inizio lavori. Per seguire ulteriori sviluppi e vedere altre foto del progetto ti consigliamo di visitare il sito di Oiio studio.

Immagini | Copertina | 1 | 2