In questa zona della Costa Rica vivono più di 900 cani randagi

In questa zona della Costa Rica vivono più di 900 cani randagi

Il problema dei cani randagi riguarda ogni paese del mondo: animali abbandonati a se stessi, senza una casa e con grandi difficoltà nel procacciarsi del cibo che si aggirano tristemente ogni giorno per le vie delle nostre città. I canili, inoltre, sono pieni e hanno molte difficoltà ad ottenere fondi sufficienti al sostentamento delle strutture.

Esistono però anche delle eccezioni, come quella di Territorio de Zaguates, in Costa Rica, un’area che accoglie 900 cani randagi. La struttura è costruita su una meravigliosa collina di Santa Barbara, nella provincia di Heredia, in cui i cani possono scorrazzare liberi in tutta tranquillità.

Gestita da un’organizzazione di volontari, la struttura è pensata come una vera e propria casa per i randagi che accoglie e non come un semplice rifugio temporaneo: ogni settimana c’è la giornata delle visite e tutti i cani possono giocare con le persone che vengono ad ammirare Territorio de Zaguates.

Per i volontari, poi, ogni cane è speciale e deve essere trattato come tale: ognuno dei 900 cani ospitati ha un nome temporaneo basato su una caratteristica che possiede e l’approccio verso ogni singolo cane è attento alle diverse esigenze.

Grazie a questo approccio, ogni cane dimostra un ottimo umore e un’attitudine fiduciosa e giocosa verso gli esseri umani: e questo contribuisce a rendere Territorio de Zaguates una delle strutture più fruttuose quando si tratta di ottenere adozioni per i cani ospitati. Il numero di persone che si rivolgono al centro per adottare un randagio, infatti, cresce ogni anno.

Immagini: Copertina