La mostra sul genio di Caravaggio al Palazzo Reale di Milano

La mostra sul genio di Caravaggio al Palazzo Reale di Milano

Come succede puntualmente ogni settembre, riapre la grande stagione delle mostre. E a Milano hanno deciso di iniziare, come ha detto il sindaco della città, con la “mostra più importante e significativa del palinsesto dell’anno”. Si intitola “Dentro Caravaggio“, è dedicata al genio di Michelangelo Merisiaperta al pubblico dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018.

La data d’apertura dell’esposizione, tra l’altro, non è casuale: Caravaggio nacque, infatti, proprio il 29 settembre del 1571. Tutto il resto è storia: la tecnica pittorica dell’artista italiano cambiò profondamente il modo di dipingere, grazie a un personale uso di luce e ombra, e i caratterizzanti ambienti e personaggi realisti. Tanto che nel Seicento si sviluppò il “caravaggismo”, una corrente pittorica che riprendeva lo stile e i soggetti tipici di Michelangelo Merisi, e che ebbe in seguito grande diffusione nel resto dell’Europa occidentale.

La mostra, a cura di Rossella Vodret col supporto del comitato scientifico guidato da Keith Christiansen, prende in prestito le opere di Michelangelo Merisi sia dai principali musei italiani—come per esempio la Galleria degli Uffizi di Firenze e i Musei Capitolini di Roma—che internazionali.

Dai Paesi esteri, per esempio, arriveranno 20 importanti dipinti come la Sacra famiglia con San Giovannino (1604-1605) dal Metropolitan Museum of Art di New York; San Girolamo (1605-1606) dal Museo Montserrat di Barcellona; e Salomé con la testa del Battista (1607 o 1610) dalla National Gallery di Londra.

Inoltre, i vari dipinti saranno affiancati dalle rispettive immagini radiografiche che, grazie a “un uso innovativo degli apparati multimediali”, permetteranno al pubblico di scoprire passo dopo passo la realizzazione dell’opera, e di conseguenza il pensiero dell’artista.

La mostra è promossa e prodotta dal Comune di MilanoCultura, Palazzo Reale e MondoMostre Skira, in collaborazione con il MIBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Per sapere il costo dei biglietti (le prenotazioni sono già sold out), ti consigliamo di visitare la pagina dedicata sul sito di Palazzo Reale.

Immagini | Copertina