A New York puoi noleggiare gratis uno studio fotografico

A New York puoi noleggiare gratis uno studio fotografico

Che New York fosse la città delle possibilità, lo abbiamo imparato guardando diverse pellicole americane sul grande schermo. A quanto pare, però, non si tratta esclusivamente di espedienti narrativi.

Per chi non ne fosse al corrente, affittare per un giorno uno studio fotografico professionale può costare più di qualche centinaia di euro. E avere la possibilità di usufruire di uno spazio utilizzabile come set (incluso l’uso delle attrezzature) per neanche un dollaro è il sogno di qualsiasi fotografo amatoriale che, ormai arrivato a un certo livello, vuole mettere alla prova l’esperienza che ha accumulato negli anni.

studio fotografico new york

La possibilità è offerta dallo Spazio VSCO nel quartiere Nomad della Grande Mela. All’interno, lo spazio gratuito è attrezzato di una parete cyclorama permanente—che come riportata il sito ufficiale di VSCO, “consente a qualsiasi progetto di essere realizzato”—e diversi ombrelli e strumentazioni per l’illuminazione da poter utilizzare.

I gestori dello studio hanno sottolineato che sono consci del fatto che “affittare uno studio oggi sia davvero costoso”, e che proprio per questo motivo vogliono dare la possibilità di sviluppare progetti “che ti eccitano, che al sol pensiero ti fanno stare sveglio fino a tarda notte.”

Lo studio può essere prenotato per un massimo di due ore, tramite un modulo online in cui ti verrà richiesto di descrivere il tuo progetto e soprattutto perché è importante per te. Si tratta di un impegno serio: cancellare l’appuntamento nelle 72 ore precedenti alla prenotazione, ti costerà l’intero deposito cauzionale. Ma data l’occasione, salvo imprevisti, sembra una possibilità davvero remota.

Immagini via Facebook