Il 20 maggio torna a Roma l'appuntamento con la Notte dei Musei

Il 20 maggio torna a Roma l'appuntamento con la Notte dei Musei

Per tutti gli appassionati d’arte, torna a Roma l’annuale appuntamento “La Notte dei Musei”. Accadrà precisamente nella serata di Sabato 20 maggio, durante la quale decine di spazi espositivi rimarranno aperti per ben sei ore, dalle ore 20.00 alle ore 2.00. Ma attenzione: potrai entrare fino all’1.00, orario oltre il quale non sarà più possibile (salvo eccezioni) l’accesso negli spazi aderenti.

[advertise id=”hello-amazon”]

La bella notizia è che—come già successo nelle altre edizioni—il prezzo dei biglietti sarà simbolico. Infatti, salvo nei casi in cui sarà indicato diversamente, l’ingresso per ogni singolo spazio sarà possibile alla modica cifra di 1 euro.

Tra i vari musei aderenti all’iniziativa, rimarranno aperti: il Museo del Barracco, all’interno del quale sarà possibile visitare “All’ombra delle piramidi. La mastaba del dignitario Nefer“; i Musei Capitolini dove si svolgeranno diversi eventi musicali (per vedere il programma clicca qui);  il MACRO, in cui potrai vedere nuove composizioni di artisti contemporanei e ascoltare performance di elettronica sperimentale ed elettroacustica.

Ma non è finita qui, questi che abbiamo appena citato sono solo una piccola parte degli spazi che partecipano. Per crearti un tuo personale tour, ti consigliamo di scaricare il dépliant con il dettaglio di tutti i musei aderenti.

la notte dei musei

Inoltre, come è già successo per l’edizione passata, potrai partecipare al contest Instagram utilizzando l’hashtag #NDMroma17. Tra le varie fotografie che verranno caricate durante la serata dedicata alla cultura, verranno selezionate le tre più significative.

Cosa vinceranno gli autori degli scatti migliori? Un biglietto valido per accedere a L’Ara com’era, “un racconto multimediale, storia e tecnologia in una visita immersiva e multisensoriale dell’Ara Pacis. Personaggi, gesti, divinità e animali si animano in 3D per illustrare, insieme al colore, le origini di Roma e della famiglia di Augusto. Dal 20 gennaio ancora più immersiva tra computer grafica, realtà virtuale e aumentata”.

Per chi, invece, non sarà tra i fortunati, non c’è da disperare: durante la Notte dei Musei in tutti gli spazi civici insieme al biglietto ufficiale, verrà consegnato un coupon per l’ingresso ridotto alla mostra di cui sopra, valido fino al 30 giugno 2017 (fino a esaurimento scorta).

la notte dei musei 1

Immagini | Copertina di Thomas Wolf | 1 | 2