Ogni giorno dedichiamo a Facebook lo stesso tempo dei pasti

Ogni giorno dedichiamo a Facebook lo stesso tempo dei pasti

I social network sono diventati negli ultimi anni una parte sempre più importante della nostra vita. Passiamo sempre più tempo a guardare le  foto dei nostri amici su Instagram, a mettere un mi piace o a esprimere emozioni diverse su Facebook, e chattare su Whatsapp.

Per dirne una, secondo il Comscore un utente medio passa 17 minuti al giorno su YouTube. Ma se prendiamo in considerazione solo le piattaforme di Mark Zuckerberg, il conteggio aumenta. Senza prendere in analisi Whatsapp e grazie ad un complesso conteggio tra ore di sonno medie e attività sui social, il New York Times ha calcolato quanto tempo spendiamo su Facebook e Instagram.

Tra tablet, smartphone e computer, il tempo medio che un utente passa quotidianamente su entrambi i network si attesterebbe intorno a ben 50 minuti. Sempre secondo il quotidiano statunitense, questo risultato sarebbe equivalente alla media che dedichiamo ai pasti, la quale si attesta, secondo il Bureau of Labor Statistics, intorno a 1,07 ore giornaliere. Un paragone che mostra quanto piattaforme come Instagram e Facebook siano parte integrante della nostra quotidianità. Basti pensare che in media una persona dedica 19 minuti alla lettura, 4 minuti alla “socializzazione”, e 17 minuti per sport o esercizi.

In sostanza, questi ultimi calcoli su quanto tempo dedichiamo a questi network confermano le analisi della società Evercore—che esamina i flussi di Facebook—secondo cui dal 2014 a oggi il tempo trascorso sul social è salito costantemente. Per far sì che questa tendenza permanga, il dream team di Zuckerberg continua incessantemente ogni giorno a lavorare su algoritmi e preferenze dei singoli utenti, per selezionare sempre più accuratamente video, notizie, post in base a ciò che ci piace.

Immagine via Flickr