The Treetop Experience: la passeggiata futuribile sopra una delle più belle foreste della Danimarca

The Treetop Experience: la passeggiata futuribile sopra una delle più belle foreste della Danimarca

A sud di Copenaghen, capitale della Danimarca—eletta il Paese più felice non tanto del Nord Europa, e neanche dell’Europa intera, ma di tutto il mondo—c’è un’immensa tenuta di quasi 4000 ettari, caratterizzata da deliziosi laghi, colline, giardini, campi coltivati e soprattutto, per più di metà della sua estensione, da foresta.

L’area, chiamata Gisselfeld Kloster, deve il suo nome a un imponente maniero in mattoni rossi edificato alla fine del XVI secolo sulla sponda di un lago abitato da moltissime famiglie di cigni. È proprio questo luogo, peraltro, che ispirò un grande scrittore danese—Hans Christian Andersen, simbolo del suo Paese e di un intero genere letterario, la fiaba—a comporre una delle sue storie più belle e più note, “Il brutto anatroccolo”.

Such a beautiful place #gisselfeldkloster #palace #castelo

A post shared by nataliadacostaestanislau (@nataliadacostaestanislau) on

Ma veniamo a oggi: lo studio di architettura EFFEKT—che ha sede a Copenaghen—ha ideato e progettato un modo geniale e rispettoso dell’ambiente per regalare a ogni visitatore del Gisselfeld Kloster un’esperienza immersiva unica fra i suoi ruscelli, le sue aree paludose e le sue foreste: la Treetop Experience. Le immagini del progetto ipertecnologico sono strabilianti.

TreetopExperience1

Vivere la foresta dall’alto

Il progetto della Treetop Experience è duplice: consta di una torre di osservazione a spirale alta ben 45 metri e di un camminamento sopraelevato lungo 600 metri attraverso gli alberi. A sua volta, il sentiero sopraelevato prevede due percorsi distinti: uno attraversa l’area più antica della foresta e dunque si trova più in alto, mentre un altro percorso, inferiore, attraversa la vegetazione più giovane mantenendosi nelle vicinanze della torre. Un altro particolare straordinario della costruzione: tutte le sue parti, torre e sentieri, sono solidali, ovvero collegate l’una all’altra senza interruzioni.

Næstved #campadventure #hulebyg #skov

A post shared by Hulebyg (@hulebyg) on

Come sono fatti la torre e il sentiero della Treetop Experience

La torre, come si vede nella foto qui sotto, ha la sagoma di una clessidra. Oltre a garantire stabilità alla costruzione, ciò amplifica il piacere dell’esperienza al visitatore del parco, il quale, salendo, ha a disposizione una piattaforma di osservazione via via più ampia, culminante in una vista a 360° sull’ambiente circostante.

Experience things from a new perspective. | ?: @effektarchitects

A post shared by SKYE Footwear (@skyefootwear) on

Le parti del complesso architettonico, specialmente la torre, sono sorrette da un poderoso reticolato di acciaio Corten, il che assicura tre vantaggi: anzitutto questa lega è di basso impatto ambientale. Inoltre, è di grande tenuta. Infine, è in grado di proteggersi da sé dalla corrosione: ossidandosi, infatti, i suoi elementi producono una sorta di pellicola protettiva che ne limita fortemente la degradazione. Tra l’altro, quest’acciaio si brunisce nel tempo, e per questa ragione risulterà ancora più integrato all’ambiente circostante.

Næstved #campadventure #hulebyg #hulebyggerlaboratoriet

A post shared by Mariella Harpelunde Jensen (@mariellaharpelunde) on

La Treetop Experience sarà parte integrante di Camp Adventure, il campo-avventura più importante della Danimarca. La conclusione dei lavori è prevista per il 2018. Se nel prossimo futuro programmerai un viaggio in Danimarca, non lasciarti sfuggire questa straordinaria esperienza.

TreetopExperience4

Immagini: Copertina1 – 2 |