Che cos'è il VeganFest che si tiene a Bologna

Che cos'è il VeganFest che si tiene a Bologna

Da domani fino al 12 settembre all’interno dei padiglioni del Salone Internazionale del Biologico e del Naturale di Bologna, si terrà il VeganFest: un vero e proprio “evento all’interno dell’evento” per tutte le persone che hanno scelto di seguire il regime alimentare vegan.

Il progetto, nato nel 2011, ha l’obiettivo di diffondere sempre di più la sensibilizzazione verso le sofferenze degli animali, l’antispecismo e riuscire a supportare questa scelta di vita mostrando e proponendo innovazioni alimentari e discutere con gli avventori per diffondere la cultura vegan.

È con questo spirito, quindi, che quest’anno il VeganFest sarà coperto interamente da una trasmissione televisiva dedicata, la VeganFest TV: quattro giorni di diretta per tutti coloro che non potranno essere presenti a Bologna.

Il programma di questa edizione prevede degli interventi, sparsi in tutte le quattro giornate dell’evento, di esperti, nutrizionisti e giornalisti che parteciperanno a discussioni riguardanti vari temi, come il crudismo—la scelta di consumare gli alimenti non cotti, o al massimo essiccati, per mantenere intatte le proprietà organolettiche—le indicazioni alimentari da seguire durante la gravidanza o il problema della salvaguardia della biosfera marina.

Ogni giornata poi prevede dei cooking show, in cui alcuni cuochi mostreranno delle squisite ricette per rendere ancora più appetitosi i piatti vegan.

Oltre a questi eventi, poi, ci saranno degli ospiti che illustreranno delle realtà legate al mondo vegan, come il regista Thomas Torelli che presenterà il suo ultimo film in fase di realizzazione, Food ReLOVution, e molti altri esponenti del mondo dello spettacolo e dell’arte che hanno intrapreso questo percorso e che testimonieranno la loro esperienza.

L’evento, quindi, non è pensato soltanto per i vegani, ma per tutti coloro che sono incuriositi e vogliono saperne di più e approfondire certe tematiche.

Immagini: Copertina