Cosa sappiamo su Vinyl, la nuova attesissima serie di Martin Scorsese e Mick Jagger

Cosa sappiamo su Vinyl, la nuova attesissima serie di Martin Scorsese e Mick Jagger

Martin Scorsese è da sempre sinonimo di qualità.

Basti pensare agli innumerevoli capolavori regalati al cinema, come Quei Bravi Ragazzi, Casinò, Taxi Driver e Toro Scatenato.

Negli ultimi anni però il regista si è concentrato sulla televisione e le serie tv.

Nel 2010 ha diretto l’episodio pilota di Boardwalk Empire, producendo tutti gli episodi dal 2010 a oggi.

Sugli schermi di tutto il mondo sta per arrivare la sua nuova creatura, che promette di essere l’evento dell’anno.

Si chiama Vinyl e sarà trasmessa in America nel 2016.

Ideata da Terence Winter, sceneggiatore dei Soprano, una delle migliori serie tv di tutti i tempi, è prodotta da Martin e da Mick Jagger.

La presenza del leader dei Rolling Stones nei crediti del film si spiega visto l’argomento di cui tratterà la serie: il Rock’n’roll.

Ambientata nella New York degli anni ’70, Vinyl è la storia di Richie Finestra, interpretato da Bobby Cannavale, un produttore discografico che cercherà di tenere a galla la sua piccola etichetta durante l’ascesa del punk e del rock.

Come da motto, nella serie si parlerà di rock ma anche di sesso e droga.

Nel cast ci saranno anche Olivia Wilde, Ray Romano e molti altri ancora.

L’attesa è alle stelle, bisogna pazientare.

Per ora devi accontentarti del primo trailer della serie.

A vedere anche solo pochi minuti, Vinyl promette di essere esplosiva.