X Factor 2018: I BowLand cantano John Lennon agli home visit

X Factor 2018: I BowLand cantano John Lennon agli home visit

Ieri giovedì 18 ottobre 2018 i Bowland si presentano agli home visit con la canzone di John Lennon “Jealous Guy”, che puoi riascoltare qui. Per metterli alla prova il giudice Asia Argento ha assegnato al gruppo di origine iraniana ma di casa a Firenze, un pezzo di un mostro sacro, John Lennon appunto.

A fare da cornice gli Ocean Sound Recordings, studi di registrazione che si trovano su una remota isola a nord della Norvegia. I BowLand hanno emozionato Asia, che ha così commentato la cover proposta: “Il vostro sound sofisticato a X Factor non è mai esistito, è un sound che capisco e che amo e che sono convinta amerà anche il pubblico”. I BowLand sono entrati ufficialmente a far parte dei 12 concorrenti di X Factor 2018 che a partire da giovedì 25 ottobre gareggeranno sul palco dei Live Show di #XF12.

Come nasce Jealous Guy di John Lennon

I BowLand sfidano Lennon. Ma come nasce questa canzone? Il brano composto e registrato da John Lennon, è contenuto nel suo album solista Imagine del 1971, e pubblicato come singolo il 18 novembre 1985. Molti sono stati gli artisti che hanno proposto una cover di questa canzone. Tra le più famose quella dei Roxy Music.

I was dreamin’ of the past
And my heart was beating fast
I began to lose control
I began to lose control
I didn’t mean to hurt you
I’m sorry that I made you cry
Oh no, I didn’t want to hurt you
I’m just a jealous guy.

Lennon scrisse la canzone in India dopo aver conosciuto lo Yogi Maharishi Mahesh. Anche gli altri Beatles conobbero questo Yogi. Ciò ispirò sia Paul McCartney sia John Lennon a scrivere canzoni sullo stesso soggetto. Inizialmente si ipotizzò che per Lennon il brano divenne una richiesta di perdono verso Yoko Ono e tutto il genere femminile in generale. Un atto d’amore e di perdono nei confronti delle donne secondo un concetto universale.

John Lennon in realtà scrisse questa canzone per un motivo mistico, ispirato dagli insegnamenti dello Yogi indiano. Il brano nacque con questo titolo: Child of Nature ed era intrisa di spiritualità e temi vicini alla meditazione, tematiche molto care a tutti e 4 i Beatles che avevano condiviso i viaggi in India e l’ispirazione mistica.

X Factor 2018 Live Show: i concorrenti

Da giovedì 25 ottobre partiranno i live (con il giudice sostitutivo di Asia Argento, Lodo Guenzi). Gli altri concorrenti che saliranno sul palco di X Factor saranno: Luna, Martina Attili, Sherol Dos Santos sono nella squadra delle under donne capitanata da Manuel Agnelli; Anastasio, Emanuele Bertelli, Leo Gassman sono i tre under uomini scelti per il live da Mara Maionchi. Matteo Costanzo, Naomi e, come detto, Renza Castelli sono gli over di Fedez. Insieme ai Bowland, tra i gruppi, ci saranno: Red Bricks Foundation e la band hard rock di Miliano, Seveso Casino Palace.

Foto cover: Instagram ©Foto de Paul Goresh