Un anno del pianeta Terra visto dallo spazio

Un anno del pianeta Terra visto dallo spazio

Avere la possibilità di osservare il nostro pianeta da una prospettiva che ne mostra il movimento e ne renda l’immagine, al di là delle foto scattate dai vari satelliti, non è esattamente un’esperienza comune. Grazie a un recente filmato composto da centinaia di migliaia di immagini della Terra, girato dalla Nasa, adesso tutto questo è possibile.

Il video in questione, riprodotto in time-lapse, mostra la Terra per un intero anno, ed è stato realizzato grazie alle foto scattate in sequenza dal satellite DSCOVR, a una distanza di oltre 1,6 milioni di chilometri.

Le immagini che solitamente i satelliti ci forniscono sono scattate da una distanza di 400.000 chilometri: è la prima volta, quindi, che il nostro pianeta viene ripreso da così lontano. Il satellite DSCOVR è stato lanciato nel febbraio del 2015, e la sua missione principale era quella di monitorare il vento solare per uno studio condotto dal National Oceanic and Atmospheric Administration.

In tutti questi mesi, circa ogni due ore, DSCOVR ha scattato una diversa foto della Terra: e i tecnici che lo monitoravano hanno deciso quindi di sfruttare la mole di immagini ottenute per realizzare il video che puoi trovare qua sotto.

Nel filmato, una voce fuori campo, commenta il mutamento di luci e di atmosfera che si possono notare sulla Terra grazie alle immagini ottenute: che mostrano le variazioni dovute all’alba e al tramonto nelle varie regioni del mondo, e il movimento dei venti. L’opportunità, quindi, di approfondire e osservare più nel dettaglio alcuni fenomeni atmosferici come mai era successo prima.

Immagini: Copertina