I fenomeni atmosferici più strani del mondo

I fenomeni atmosferici più strani del mondo

Dall’arcobaleno lunare all’aurora boreale, sono molti i fenomeni atmosferici rari, a cui è possibile assistere soltanto in certe zone del pianeta, e solo in determinate circostanze. Nonostante la loro bellezza, però, non sono i più strani a cui si può assistere.

La natura, infatti, riserva delle sorprese inaspettate di cui pochi sono a conoscenza. Per questo motivo abbiamo deciso di mostrarti alcuni dei fenomeni atmosferici più strani del mondo.

Braynikl

Conosciute anche come “dita della morte” le braynikl sono delle stalattiti di ghiaccio che si formano nei mari artici, quando le temperature dell’acqua raggiungono un certo livello. Furono scoperti negli anni Ottanta e rappresentano uno degli agenti atmosferici più pericolosi per le specie viventi che abitano i fondali marini.

Nuvole tubolari

Alle latitudini tropicali, grazie alle repentine inversioni di temperatura, è possibile assistere alla formazione delle nuvole tubolari: degli ammassi gassosi che si raggruppano e formano grandi banchi di nuvole dall’aspetto allungato e bulboso. Queste nuvole possono arrivare a coprire il cielo per grandi distanze, e grazie alla rifrazione della luce talvolta acquistano dei colori bellissimi.

fenomeni-2

Fulmini del Catatumbo

Vicino alla foce del fiume Catatumbo, in Venezuela, per 200 giorni all’anno si possono ammirare delle tempeste di fulmini che non è possibile vedere altrove. Scariche continue e incessanti che possono durare anche 10 ore. Questo fenomeno è dovuto alla particolare zona geografica in cui si trova la foce del fiume: un punto in cui si incontrano le masse d’aria calda dei Caraibi e quelle fredde che provengono dalle Ande.

Gloria del Mattino

Anche questo fenomeno si verifica a causa dello scontro fra correnti d’aria. Sono delle formazioni nuvolose a rullo che possono estendersi anche per 1000 chilometri. La Gloria del Mattino si verifica quando le onde d’aria che arrivano dall’oceano incontrano le correnti calde ascensionali che si innalzano da terra nelle prime ore del mattino.

fenomeni-3

Tempesta vulcanica

Durante un’eruzione vulcanica particolarmente ricca di polveri, l’aria si riempie di particelle cariche che formano una corrente. Dando vita a una corona di violenti fulmini che circonda la sommità del vulcano.

fenomeni-4

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3 | 4