"Fantozziano": come trasformiamo i nomi propri in nomi comuni