Secondo il premio Nobel Kailash Satyarthi per cambiare il mondo bisogna arrabbiarsi

Secondo il premio Nobel Kailash Satyarthi per cambiare il mondo bisogna arrabbiarsi