Bibury: il villaggio che sembra uscito da una fiaba

Bibury: il villaggio che sembra uscito da una fiaba

I grandi autori di fiabe e storie per bambini sono capaci di farci affezionare a luoghi che non esistono, ma che riusciamo a vedere con l’immaginazione. Fortunatamente, però, nel mondo esistono luoghi che sembrano realmente usciti fuori da un libro, e fra questi c’è il villaggio inglese di Bibury.

Bibury è un caratteristico paesino costruito sulle rive del fiume Coln, nella contea del GloucestershireInghilterra sud-occidentale. È composto per lo più da antichi cottage costruiti con dei particolari mattoni in pietra scura che donano al villaggio un’atmosfera medievale e fiabesca.

In particolare, i cottage più famosi di tutta Bibury sono situati nella via principale, Arlington Row, e risalgono al XIV secolo. Queste splendide abitazioni, ricoperte di muschi, licheni e rampicanti, sono estremamente caratteristiche e ogni anno moltissimi visitatori arrivano a Bibury per poterle ammirare.

villaggio-1

I cottage vennero costruiti come ovili, dai monaci che durante il medioevo abitavano questa piccola comunità. Oggi l’intera via di Arlington Row appartiene a un unico proprietario, ma molti di questi antichi edifici sono stati trasformati in alberghi e musei dagli abitanti di Bibury, per consentire ai turisti di vivere un’esperienza culturale completa. Tra questi c’è lo Swan Hotel, un bellissimo edificio che sorge sulle rive del fiume.

L’afflusso di visitatori che ogni anno arriva a Bibury per ammirare i suoi tipici cottage—e godersi l’atmosfera fiabesca seduti in riva al fiume, mentre nuotano le oche—è tale che il villaggio è entrato ufficialmente nella lista delle “strade più fotografate d’Inghilterra“.

villaggio-copertina

Immagini: Copertina | 1 | 2