Il Caño Cristales è considerato il fiume più bello del mondo

Il Caño Cristales è considerato il fiume più bello del mondo

Secondo il magazine Forbes, fra tutti i fiumi del mondo, il più bello in assoluto si troverebbe vicino a Bogotà, in Colombia: ed è il Caño Cristales. Questo splendido corso d’acqua si è guadagnato questo titolo grazie alle gradazioni cromatiche che assume la sua superficie.

[advertise id=”hello-amazon”]

Si trova nel parco nazionale Serranía de La Macarena, a 170 chilometri dal centro di Bogotà, ed è noto fra gli abitanti della regione come “arcobaleno liquido“.

Questo fenomeno di colori e riflessi di luce, che ha reso il fiume Caño Cristales così noto, è dovuto principalmente alla presenza di una particolare specie di pianta acquatica chiamata Macarenia clavigera. Colpite dalla luce del sole, rifratte dall’acqua, queste piante donano al fiume un colore che dal giallo, al rosso, fino arrivare—nelle zone d’ombra—al blu e al nero.

fiume-1

Vista del fiume Caño Cristales. Via.

Uno spettacolo che difficilmente è osservabile altrove, e che in questa zona si può godere soltanto in certi momenti dell’anno, quando si presentano le stagioni umide: per questo motivo, se vuoi organizzare un viaggio in Colombia e passare a visitare questo fiume, ti consigliamo di farlo nei mesi che vanno da fine agosto a novembre.

Ogni anno il Caño Cristales attira migliaia di turisti, che arrivano in questo immenso parco nazionale soltanto per ammirare lo spettacolo offerto dal riverbero della sua superficie.

fiume-3

Le acque del fiume Caño Cristales. Via.

Purtroppo questa bellezza naturale, nonostante sia estremamente protetta dal governo colombiano, rischia seriamente di perdere la sua magia: gli scavi petroliferi, che si susseguono da tempo in una zona non troppo distante dal Caño Cristales, stanno mettendo a repentaglio l’equilibrio biologico del letto del fiume. E le prime piante che hanno cominciato a risentire dell’inquinamento, sono proprio le Macarenia clavigera.

Immagini: Copertina