Le cinque capitali meno visitate in Europa

Le cinque capitali meno visitate in Europa

Quando decidi di andare in vacanza con la famiglia o gli amici, la scelta dei luoghi da visitare è sempre l’aspetto più difficile. Il più delle volte, per accontentare un po’ tutti, si opta per una delle solite e bellissime mete già presenti nell’immaginario comune.

Ad esempio, se programmi un viaggio nel Vecchio Continente, le prime città che vengono in mente sono subito Parigi, Berlino, Amsterdam, per citarne alcune. Ma se stai pensando a un viaggio alternativo in luoghi di cui sai ben poco, il motore di ricerca voli Skyscanner ha stilato una lista delle mete europee meno visitate. Ecco le prime cinque.

Vaduz

Al quinto posto si colloca la capitale del Liechtenstein: una città molto piccola, con una popolazione di appena 5mila abitanti, e centro politico di questo Principato. Nonostante sia uno dei paesi più ricchi del mondo, all’anno può contare sulla presenza di appena 60mila visitatori. Tra le attrazioni da poter vedere, troviamo la Cattedrale di San Florin, il Castello medievale, la residenza del Principe del Liechtenstein e il museo di arte moderna.

capitali europa vaduz

Minsk

Il quarto posto spetta alla capitale della Bielorussia: circa 46mila visitatori all’anno. Per quanto grande, e con quasi due milioni di abitanti, il clima continentale non permette l’afflusso di visitatori soprattutto d’inverno, quando le temperature possono arrivare anche a -20 °C. Tra i monumenti da visitare, è possibile vedere il Palazzo della Biblioteca Nazionale, la Cattedrale di San Giuseppe, la Chiesa Rossa e quella di Santa Maria Maddalena.

capitali europa minsk

Lussemburgo

La capitale dello stato omonimo si colloca al terzo posto, con appena 41mila visitatori all’anno. Nonostante sia ubicata in uno degli stati più piccoli d’Europa, questa città è una delle tre sedi ufficiali dell’UE e ospita le sue istituzioni giurisdizionali e finanziarie. Tra i luoghi più belli, troviamo La Place d’Armes, il Palazzo Granducale di Lussemburgo e le fortificazioni spagnole risalenti al 17esimo secolo.

lussemburgo capitali

Podgorica

A un passo dal podio, troviamo la capitale del Montenegro con circa 30mila visitatori l’anno. Questo centro è chiamato la “città dei ponti”. Il più antico è il “Most na Sastavcima” che si trova sul fiume Ribnica e costruito in epoca romana. Oltre agli innumerevoli ponti, le attrazioni da visitare sono la Chiesa di San Giorgio, la Città Vecchia, la Cattedrale della Resurrezione.

capitali europa podgorica

Tallin

Al primo posto troviamo la capitale dell’Estonia. A causa del clima rigido, i suo abitanti spendono la maggior parte del loro tempo in casa e il numero dei visitatori si attesta intorno ai 22mila. I luoghi di maggiore interesse sono la Città Vecchia, il Castello Medievale, il Duomo e la Chiesa di San Giovanni. Inoltre, se equipaggiati bene, si possono fare delle piacevoli passeggiate tra i tradizionali mercatini della città durante il periodo di Natale.

capitali eurpoa tallin

Immagini via Flickr | Copertina | 1 | 2 | 3 | 4 | 5