Viaggio nella Napoli sotterranea: le catacombe del rione Sanità

Viaggio nella Napoli sotterranea: le catacombe del rione Sanità

Le catacombe a Napoli non sono soltanto dei monumenti storici, ma dei veri e propri simboli della tradizione religiosa partenopea. La loro costruzione serviva a onorare il culto dei defunti, e per questo sono state realizzate con grande attenzione.

Ogni anno un flusso massiccio di turisti arriva nel capoluogo campano per visitarle, accompagnati da guide vestite con costumi storici. Le visite prevedono anche spettacoli teatrali, e degustazioni di prodotti tipici della città.

Le catacombe più famose di Napoli sono forse quelle di San Gennaro che coprono circa 5600 metri quadrati scavati nel tufo della collina di Capodimonte, nel rione Sanità, e ospitano circa 2000 loculi e 500 arcosoli. Sono in assoluto le più vaste del sud Italia, e sono direttamente legate al culto di San Gennaro, il patrono di Napoli.

catacombe-1

Furono costruite nel V secolo d.C, e dopo che vi furono seppellite le spoglie del santo patrono diventarono la meta di migliaia di pellegrini.

Si compongono di due livelli non sovrapposti che risalgono a periodi diversi: il nucleo originario—detto vestibolo inferiore—risale a un lungo periodo tra la fine del II e gli inizi del III secolo; mentre il secondo livello—il vestibolo superiore—fu costruito nel I secolo, ed è famoso per i suoi bellissimi affreschi.

catacombe-2

Oltre a quella di San Gennaro, poi, ci sono altre due importanti catacombe a Napoli: quella di San Severo e quella di San Gaudioso.

San Severo è legata alla figura di un vescovo molto importante, ed è nota soprattutto per i suoi bellissimi arcosoli. Risale al V secolo, e ormai dell’antica costruzione rimane soltanto il salone principale, a cui si accede dalla basilica del rione Sanità.

San Gaudioso, invece, è celebre per la conservazione delle ossa e per i simboli che testimoniano lo sviluppo del primo cristianesimo in Italia. I crani dei defunti venivano incassati nelle pareti dell’ambulacro, e su tutti gli arcosoli sono dipinti simboli cristiani come l’agnello, il pavone e i grappoli d’uva.

catacombe-3

Se sei interessato a visitarle puoi trovare tutte le informazioni sugli orari delle visite e sui biglietti d’entrata sul sito ufficiale delle catacombe.

Immagini. Copertina | 1 | 2 | 3