Cinque attrazioni da non perdere visitando l'Irlanda

Cinque attrazioni da non perdere visitando l'Irlanda

Insieme alla Scozia, l’Irlanda rappresenta il tesoro verde della Gran Bretagna. Un’isola meravigliosa che custodisce non soltanto la bellezza della natura, ma anche un’antica cultura con preziosissimi lasciti storici: castelli, manieri, borghi di grande fascino.

Diviso in due nazioni distinte—l’Irlanda e l’Irlanda del Nord—a loro volta suddivise in piccole contee, questo paese nasconde moltissimi luoghi che meritano di essere visitati con attenzione

La lingua ufficiale è il gaelico irlandese, ma ovviamente tutti parlano anche l’inglese—con un accento molto caratteristico—e per visitarla bastano i documenti normalmente sufficienti per spostarsi all’interno dell’Unione Europea, visto che anche l’Irlanda del Nord ne fa ancora parte, fino alla definitiva uscita della Gran Bretagna.

Dal punto di vista degli spostamenti, le linee aeree lowcost collegano benissimo l’Italia all’Irlanda: esistono innumerevoli compagnie che raggiungono Dublino—ma anche Cork e Belfast—da Bologna, Catania, Milano, Napoli, Roma e Venezia. E le offerte non mancano mai: sui maggiori siti turistici si possono trovare quasi sempre voli a basso costo.

Il periodo migliore per visitarla è sicuramente quello che va da maggio a settembre, quando il clima è più mite e le temperature diurne arrivano anche a 20 gradi. Abbiamo individuato cinque particolari attrazioni che non si possono perdere visitando questo meraviglioso paese, tenendo conto della varietà di interessi che offre: storici, naturali e culturali.

Scogliere di Moher

Situate sulla parte nord-occidentale della costa della contea di Clare, in piena Irlanda occidentale, quelle di Moher sono impressionanti e suggestive scogliere a picco sul mare situate vicino al villaggio di Doolin. Il punto più alto delle scogliere, che sono lunghe circa otto chilometri, raggiunge i 214 metri d’altezza sull’oceano Atlantico, mentre la propaggine più meridionale, Hag’s Head (“Capo Hag”), scende per circa 120 metri.

irlanda-1

Parco nazionale di Killarney

Nella contea di Kerry si trova una distesa di aspro terreno montuoso che comprende MacGillycuddy’s Reeks, la catena montuosa più alta d’Irlanda, che raggiunge i 1000 metri. Ai piedi di queste montagne si annida il lago di Killarney, famoso in tutto il mondo. Qui, dove le montagne digradano fino alle rive dello specchio d’acqua, coperte di boschi nella parte inferiore, si trova il Parco nazionale di Killarney, con una superficie di più di 10mila ettari.

Il Parco nazionale è un luogo di importanza nazionale e internazionale, che conserva bellezze di ogni sorta. La biodiversità è veramente unica per la zona: ci sono querce e tassi, sempreverdiarbusti, oltre a una profusione di briofite e licheni, che prosperano nel clima mite di Killarney. Questo è anche l’unico luogo in Irlanda in cui trovare il cervo rosso, presente nel paese dall’ultima glaciazione.

irlanda-2

Castello di Dunguaire

Situato vicino al villaggio di Kinvara, nel Burren, il castello ha dominato la regione per secoli. Costruito nel 1520 dal clan degli O’Hynes, questo castello è il simbolo della pittoresca baia di Galway: un luogo magnifico e pieno di poesia. Nel diciassettesimo secolo passò nelle mani dei Martin’s di Galway che l’hanno posseduto fino al secolo scorso quando fu acquistato e restaurato da Oliver St. John Gogarty: il magnate lo donò infine alla comunità, e oggi è una delle attrazioni turistiche più visitate.

irlanda-3

Carna

Se vuoi visitare un luogo caratteristico e poco battuto dai turisti, allora devi avventurarti nella contea del Connemara, e raggiungere il villaggio di Carna: un piccolo gruppo di case affacciate sul mare. La particolarità di questo luogo, è che è un piccolo arcipelago costituito da centinaia di piccole isolette, collegate fra loro da ponticelli e sartiame. Un luogo incantevole, in cui è la natura a dominare.

irlanda-cope

Belfast

Belfast è la capitale e la città più grande dell’Irlanda del Nord: un luogo estremamente particolare, circondato da una natura rigogliosa, e ricco di luoghi da visitare. Come ad esempio il famoso castello, che domina la Cave Hill: una collina panoramica da cui si può ammirare tutta la città. Ma anche la cattedrale di Sant’Anna, il giardino botanico, e l’antico palazzo del municipio.

SONY DSC

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3 | 4