Cinque attrazioni da non perdere a Porto

Cinque attrazioni da non perdere a Porto

Oltre a Lisbona, il Portogallo è pieno di altre città meravigliose. Come ad esempio Porto, la città situata sulle rive del fiume Douro, che rappresenta il secondo centro abitativo più grande del paese.

Recentemente la città ha subito una riorganizzazione piuttosto significativa, ma il vecchio centro storico di Porto è sempre ricco di quel fascino antico e decadente che l’ha resa famosa. Per questo abbiamo pensato di indicarti alcune zone da visitare.

Quartiere della Ribeira

Il quartiere forse più rappresentativo della città è quello che costeggia direttamente il fiume Douro. Talmente famoso e importante, da essere inserito nell’elenco dei siti protetti dall’UNESCO. Il paesaggio della Ribeira è unico: una serie infinita di stradine che risalgono un altopiano, circondate ovunque da case dipinte ognuna con colori diversi. Ovunque ci sono piccole botteghe artigianali dove comprare souvenir e piccole opere d’arte. Particolarmente celebre, poi, è il mercato del pesce, tenuto vicino a un porticciolo a cui sono attraccate centinaia di piccole imbarcazioni, chiamate barcos rabelos.

Chiesa di São Francisco

Situata nel centro della città, questa chiesa si presenta all’esterno come una semplice struttura religiosa antica. Varcando le sue porte, però, ci si trova di fronte a una delle chiese più finemente decorate d’Europa. Costruita nel 1700, ogni superficie della chiesa è interamente ricoperta d’oro. Per realizzare gli interni, infatti, sono stati utilizzati oltre 100 chilogrammi del metallo pregiato.

oporto-2

Palácio da Bolsa

Nato come ufficio commerciale, in cui accogliere i mercanti più importanti d’Europa, questo palazzo fu costruito nel 1840 per mostrare la potenza commerciale del Portogallo. Per questo motivo i suoi interni sono decorati con grande sfarzo: nel corso dei secoli è stato abbellito da scultori, pittori, decoratori e artigiani che hanno lavorato alle diverse sale creando un complesso di stili diversi ma ben integrati.

oporto-2

Stazione di São Bento

Un altro edificio la cui bellezza decorativa lascia esterrefatti a Porto è la Stazione di São Bento, rivestita con oltre 20000 azulejos: delle piastrelle dipinte di bianco e di blu. Fu costruita all’inizio del Novecento da Jorge Colaço, il più importante decoratore portoghese e oggi è una delle attrazioni turistiche più visitate di Porto.

oporto-3

Ponte Dom Luís I

Finito di costruire nel 1886, questo ponte fu realizzato da Théophile Seyrig, uno degli allievi di Gustave Eiffel: il celebre architetto che ha realizzato la torre più famosa del mondo. Lungo oltre 170 metri, collega il quartiere della Ribeira con la cittadina gemella di Vila Nova de Gaia. Il modo in cui la sua struttura ricorda la Torre Eiffel è impressionante, e fa sì che questo ponte sia uno dei più belli del mondo.

oporto-4

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3 | 4