Cinque cose che forse non sai sulla Siberia

Cinque cose che forse non sai sulla Siberia

La Russia è il paese più esteso del mondo e gran parte della sua superficie è occupata da una regione immensa: la Siberia. Una terra unica al mondo, di cui si parla spesso a causa delle sue temperature estreme.

Ma questa terra non è famosa soltanto per il clima rigido e per la poca popolazione che la abita: ci sono diversi aneddoti che riguardano la Siberia che non tutti conoscono. Eccone cinque, tra i più interessanti.

Il vulcano alto come il Monte Bianco

Nella regione del Kamčatka, una delle zone più a oriente della Russia, si trova il Klyuchevskaya Sopka: un vulcano che raggiunge il picco più alto della regione. Per gli abitanti della zona è un punto di riferimento quasi sacro, e la sua altezza raggiunge i 4.750 metri, poco meno del Monte Bianco.

Siberia-copertina

I monaci della Buriazia

Una delle zone meno conosciute della Siberia è quella della Buriazia: si tratta di una repubblica montuosa in cui il 60% della popolazione è composta da buddisti praticanti. L’intera area, infatti, è disseminata di bellissimi templi, dove abitano numerosi monaci.

siberia-2

Il lago d’acqua dolce più profondo del mondo

Entrato di diritto tra i patrimoni naturali riconosciuti dall’UNESCO, il lago Bajkal è il lago d’acqua dolce più profondo del mondo (tocca i 1642 metri). Contiene circa il 20% di tutta l’acqua dolce del pianeta ed è uno dei laghi più ricchi di biodiversità: vi abitano 1340 specie animali e 570 specie di piante. Da gennaio ad aprile il ghiaccio di questo lago è così spesso che è possibile anche per i mezzi pesanti, come automobili e camion, percorrerlo.

siberia-4

Un vero e proprio continente

Grazie alle sue sterminate dimensioni, 13,1 milioni di km quadrati, la Siberia si può considerare come un vero e proprio continente. Copre circa il 75% della Russia e la sua estensione copre un’infinità di aree e di culture diverse.

Una delle città più fredde della terra

A circa 5000 chilometri da Mosca si trova la città di Yakutsk, una delle più fredde del pianeta. La temperatura media a gennaio è di circa -42 °C, con sole tre ore di luce al giorno, e in alcuni villaggi arriva fino a -47 °C. D’estate però il clima muta completamente e le temperature arrivano a sfiorare anche i 30°C.

siberia-3

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3 | 4