Cinque località segrete che non sono visibili nemmeno su Google Earth

Cinque località segrete che non sono visibili nemmeno su Google Earth

Grazie alla tecnologia satellitare e a Google Earth oggi è possibile visionare in modo piuttosto dettagliato paesi lontani e per molti irraggiungibili: per fare un esempio, grazie a questo tipo di tecnologia è oggi possibile addirittura fare un safari comodamente seduti davanti al computer.

Ci sono però dei luoghi segreti che non sono visibili nemmeno con Google Earth, località che per alcune caratteristiche sono oscurate dalle immagini visibili digitalmente. Eccone cinque:

Volkel Air Base – Olanda

Questa base aerea olandese è oscurata tramite pixel perché rappresenta un importante centro strategico americano fra i numerosi sparsi per l’Europa. Per la sua importanza e per mantenere la sua sicurezza la sua visione è stata impedita su Google Earth.

 Baker Lake – Canada

Nella regione abitata dagli Inuit nel Canada settentrionale, in Nunavut, esiste una porzione del lago Baker non visibile. Molti esperti si sono succeduti nel fare ipotesi, spesso fantasiose, riguardo al motivo per il quale le immagini sono state oscurate. Fra cui quella che suggerisce la presenza di una base aliena.

Google Earth-1

Egvekinot – Russia

Vicino allo stretto di Bering, nei pressi della città di Egvekinot esiste un’area oscurata il cui mistero rimane ancora oggi irrisolto. Nessuno sa cosa effettivamente si trovi in quel punto, anche se durante gli anni Ottanta era noto che in quella regione fosse stata costruita la città che ospitava i tecnici nucleari che lavoravano in una vicina centrale.

Google Earth-2

Szazhalombatta – Ungheria

Non se conosce esattamente la ragione, ma una porzione consistente dell’area occupata da una raffineria di petrolio nella città di Szazhalombatta è invisibile agli utenti Google. Un altro di quegli esempi misteriosi che testimoniano le aree invisibili su Google Earth.

Google Earth-3

Babilonia – Iraq

Nonostante i suoi giardini pensili siano stati una delle Sette Meraviglie del Mondo, e che questa leggendaria città sia nota da tempi immemorabili, l’area di Babilonia non può essere vista sfruttando il servizio satellitare.

Google Earth-4

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3 | 4