Set di film da visitare: da Matera a Portofino, da Il vangelo secondo Matteo a The Wolf of Wall Street

Set di film da visitare: da Matera a Portofino, da Il vangelo secondo Matteo a The Wolf of Wall Street

Roma, si sa, è la città italiana in cui sono stati girati numerosi film da Vacanze romane ai colossal come Ben Hur, sino ai più recenti come Caro diario o La grande bellezza. Ma la capitale non resta l’unico set cinematografico italiano da esplorare. Città come Matera o Ferrara hanno offerto le loro bellezze naturalistiche e culturali per fare da background a varie pellicole.
Ecco le città cinematografiche italiane che vale la pena visitare.

Matera (Basilicata)

Proclamata Capitale Europea della Cultura per il 2019 e inserita nel Patrimonio Unesco nel 1993, Matera è una delle città italiane che può vantare la sua bellezza.
Il paesaggio dei sassi la rende suggestiva e misteriosa: scovare in ogni viuzza gli strapiombi delle gravine, godere dei sorprendenti luoghi che si imbattono improvvisamente durante il cammino, è un’esperienza da provare almeno una volta nella vita.
Nel capoluogo lucano sono stati girati oltre 30 film.
L’amore dei registi per Matera cominciò già negli anni ’50: una delle prime pellicole girate fu La lupa di Alberto Lattuada del 1953. Da quel momento in poi la richiesta di Matera come palcoscenico continuò ad aumentare, in effetti tra gli altri film noti girati nella città ricordiamo:

– Viva l’Italia di Roberto Rossellini del 1961
I Basilischi di Lina Wertmuller del 1963
Il vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini del 1964
– Made in Italy di Nanni Loy del 1965
– Del perduto amore di Michele Placido del 1998
La passione di Cristo di Mel Gibson del 2004

Matera

Gravina (Puglia)

A soli 25 km da Matera, è facile scoprire un paesaggio altrettanto ammirevole, quello della città di Gravina in Puglia. Naturalmente molto simile al capoluogo lucano, Gravina ha alle spalle una storia antica risalente al 1000 a.C. Puoi visitare le zone archeologiche di Botromagno, l’antica cittadina , la Cattedrale e tuffare lo sguardo nelle gravine, i caratteristici strapiombi che identificano il paesaggio murgiano.
Dal burrone al torrente che attraversa le radici della città sino alle campagne, Gravina è stata scelta da molti registi cinematografici per girare film.

C’era una volta…di Francesco Rosi del 1967 con Sofia Loren
– Qui comincia l’avventura di Carlo di Palma del 1975 con Monica Vitti e Claudia Cardinale
– Tre Fratelli di Francesco Rosi del 1981
– Balletto di guerra di Mario Rellini del 2004
Appartamento ad Atene di Ruggero Dipaola del 2012

Gravina in Puglia

Ferrara (Emilia Romagna)

Capoluogo dell’Emilia Romagna, Ferrara è una delle città più belle d’Italia.
Nel 1995 l’Unesco le conferisce il riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità per via del suo aspetto rinascimentale, inoltre nel 1999 la fiducia dall’Unesco viene rinnovata per il delta del Po e le delizie estensi. Ricca di storia, Ferrara è nota per le sue bellezze architettoniche come il Duomo, le chiese, i monasteri, e per la cultura rinascimentale.
Ha dato i natali a moltissimi registi e attori come Arnoldo Foà e Michelangelo Antonioni che ha trovato in lei la giusta ispirazione per sceglierla come set di alcuni suoi film.
Ecco alcuni film girati a Ferrara:

– Cronaca di un amore di Michelangelo Antonioni del 1950
Il giardino dei Finzi-Contini di Vittorio De Sica del 1970
– Amore amaro di Florestano Vancini del 1974
Gli occhiali d’oro di Giuliano Contaldo del 1987
– Al di là delle nuvole di Michelangelo Antonioni del 1995

Ferrara

Cortona (Toscana)

Situata nella Val di Chiana in provincia di Arezzo, Cortona rappresenta uno dei luoghi verdi incantevoli della Toscana. Se fai un salto, non puoi non visitare Villa di Ossaia, Cisterna Bagni di Bacco, le Mura Etrusche, Porta Bifora, Museo Paleontologico.
Cortona ha avuto l’onore di essere set cinematografico del film vincitore del premio Oscar La vita è bella del 1997. Ma la cittadina Toscana ha anche ospitato altre pellicole quali:

Margherita da Cortona di Mario Bonnard girato nel 1950
– Canterbury proibito di Italo Alfaro del 1972
Ritorno a casa Gori di Alessandro Benvenuti del 1996

Cortona

Portofino (Liguria)

Magico borgo marino della Liguria, Portofino ha una popolazione molto ristretta che conta poco più di 400 abitanti – che tende ad aumentare nettamente con la bella stagione.
Il suo suggestivo paesaggio colorato all’interno del golfo ligure gli dona l’aspetto di una cala marina protetta da visitare assolutamente.

Anche Portofino è stata location di molti set cinematografici.
Tra gli ultimi noti, nel borgo ligure sono state girate alcune scene di The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese, ma l’interesse per il posto è cominciato molto tempo prima.
Sono stati girati anche:

– Un incantevole aprile di Mike Newell del 1992
Al di là d elle nuvole di Michelangelo Antonioni e Wim Wenders del 1995

Portofino