Cortona: in Toscana uno dei borghi più belli d'Italia

Cortona: in Toscana uno dei borghi più belli d'Italia

A sud di Arezzo, nella Val di Chiana, sorge una cittadina che ha la magia degli antichi borghi del passato. Cortona è una città etrusca a 600 metri s.l.m. Questa posizione sopraelevata, offre una vista perfetta per ammirare gli splendidi paesaggi della Valle e scorgere anche il Lago Trasimeno. Secondo quanto scrive Virgilio nell’Eneide, la cittadina fu fondata dal mitico Dardano, fondatore di Troia.

Dice un proverbio: Cortona, mamma di Troia e nonna di Roma. Secondo il racconto dell’Eneide, Dardano combatteva sopra un colle nella Val di Chiana quando fu colpito da una lancia che gli portò via l’elmo. Interrogato un indovino per ritrovare l’elmo, gli disse che la Madre Terra aveva chiuso l’elmo nel suo seno, poiché voleva che là dov’era stato perduto, sorgesse una città, impenetrabile e forte come l’elmo perduto. Allora l’eroe costruì le mura della nuova città: Corito, elmo, da cui è derivato poi il nome di Cortona.

Al di là delle leggende, la fondazione di Cortona risale ai secoli della civiltà etrusca. Secondo Livio, Cortona era una delle dodici Lucumonìe, le città stato etrusche: ne sono testimonianza le mura e le tombe nei dintorni, ma anche gli oggetti di artigianato, in bronzo e in terracotta rinvenuti.

View Cortona, Italia

Il centro di Cortona si sviluppa attorno alla Piazza della Repubblica, sulla quale si affaccia il Palazzo Comunale. Il centro si snoda anche tra le strette vie con i caratteristici negozi di prodotti di artigianato e gastronomia locale e anche le enoteche non mancano. Non dimenticarti di gustare gli ottimi vini toscani, come i vini rossi Montepulciano e Montalcino, prodotti lì vicino. Inoltre ci sono diversi ristoranti, per lo più orientati alla cucina tradizionale toscana. In Val di Chiana viene allevata la Chianina, una delle razze bovine italiane più antiche e di qualità.

Tra i luoghi più belli da visitare di sicuro l’Eremo Le Celle un convento francescano fondato dallo stesso San Francesco nel 1211, oggi ancora abitato e vissuto dai frati cappuccini. Il Convento si raggiunge in pochi minuti di auto da Cortona, percorrendo una strada di campagna che si apre su paesaggi che sembrano essersi fermati ad un secolo fa. Un luogo che dà l’impressione di essere sospesi nel tempo e nello spazio.

Dove dormire a Cortona? Puoi trovare bellissimi bed and breakfast immersi nella natura a partire da 60 Euro a notte per due persone, in bassa stagione. Oppure soggiornare in hotel di lusso e relais, partendo da 100 euro a notte per una camera matrimoniale nel centro di Cortona.

Per arrivare a Cortona è semplice. Il Paese è facilmente raggiungibile sia in treno, arrivando nelle stazioni ferroviarie di Terontola e Camucia che distano solo pochi chilometri, sia in auto. Chi arriva in auto, da Nord e da Sud, deve uscire dall’autostrada del Sole (A1) al casello Valdichiana. Subito dopo l’uscita bisogna prendere la superstrada E45 (raccordo Siena-Perugia) in direzione Perugia e uscire alla seconda uscita per Cortona (Cortona San Lorenzo).

Inoltre se ami lo shopping puoi visitare il Valdichiana Outlet Village a 25 minuti da Cortona in direzione Foiano della Chiana, tra le province toscane di Siena e Arezzo. Ci sono 130 punti vendita di grandi firme e sconti dal 30 al 70%. L’Outlet Village è ben collegato con l’Autostrada A1 e la superstrada Siena-Perugia.

E infine una curiosità su Cortona: la cittadina ha avuto l’onore di essere il set cinematografico del film vincitore del premio Oscar La vita è bella di Roberto Benigni nel 1997.

Immagini: iStockphoto