Le cose sorprendenti che non sai sui viaggi aerei

Le cose sorprendenti che non sai sui viaggi aerei

Anche se ti capita di viaggiare spesso, i viaggi aerei sono sempre una modalità di trasporto particolare, che in qualche modo incute un po’ di timore. Anche se il suo utilizzo cresce considerevolmente: sono circa 110 milioni i passeggeri che ogni anno attraversano i cieli italiani.

E addirittura si cominciano a ipotizzare aerei ad energia solare: segno di una sviluppo che porterà questo mezzo a un utilizzo sempre più importante.

Considerato quindi che in futuro dovremo probabilmente abituarci tutti ad affrontarli più spesso, abbiamo pensato di raccogliere 8 curiosità sui viaggi aerei di cui probabilmente non sei a conoscenza.

1. Fino a poco tempo fa gli scanner degli aeroporti fornivano un’immagine del corpo nudo dei passeggeri agli addetti della sicurezza. Successivamente, a causa di sentite lamentale legate alla privacy, gli scanner sono stati modificati.

2. L’Airbus A380 può trasportare 853 passeggeri. È così grande che gli hangar di alcuni aeroporti sono stati modificati per permetterne l’entrata.

3. Gli aerei possono effettuare un decollo quasi verticale se ne hanno bisogno, grazie alla potenza del motore di riserva. Quasi certamente, però, non ti capiterà di provare un’esperienza del genere su un volo di linea.

4. Durante i test di sicurezza le ali degli aerei vengono piegate quasi fino a 90 gradi, resistendo. Quindi la prossima volta che senti delle turbolenze durante un volo, non allarmarti troppo.

5. In alcuni aeroporti gli addetti del gate, specialmente per quanto riguarda le compagnie low cost, assegnano certi posti ad alcuni passeggeri in base alla probabilità che questi durante il volo acquistino prodotti o cibo.

6. Le nostre papille gustative funzionano diversamente su un volo aereo, ed è per questo che il cibo è quasi sempre di scarso gradimento durante un volo.

7. Il modo migliore per combattere il jetlag è cominciare a seguire il fuso orario della destinazione per le ore di sonno già un paio di giorni prima della partenza.

8. Nonostante negli ultimi anni ci siano stati incidenti di una certa entità, statisticamente la sicurezza di questo mezzo di trasporto sale ogni anno di più.

Immagini: Copertina