Il deserto australiano che sembra appartenere a un altro pianeta

Il deserto australiano che sembra appartenere a un altro pianeta

In Australia esiste un paesaggio che sembra uscito da un altro pianeta. Si tratta del Deserto dei pinnacoli, situato nei pressi del parco nazionale di Nambung, un’area protetta che si estende per oltre 17 mila ettari di terreno, vicino al centro abitato di Cervantes.

Qual è la particolarità del Deserto dei pinnacoli? Come si intuisce dalla stessa denominazione, il fatto che dalle dune della zona sbuchino centinaia di formazioni rocciose che rendono questo luogo unico, quasi estraneo al nostro pianeta. Una volta davanti a questo scenario, infatti, ti ritroverai catapultato di fronte a una distesa di forme misteriose che puntano il cielo e che si perdono fino all’orizzonte.

Bisogna precisare, però, che i pinnacoli non sono sempre stati acuminati e affusolati come possiamo osservarli oggi. La loro origine, grazie al lento e costante lavoro della natura, risale a circa trenta milioni di anni fa. Il tutto ebbe inizio con l’emersione dei fondali marini, quando le strutture calcaree, ormai scoperte, iniziarono a essere soggette ai processi erosivi derivanti dagli agenti atmosferici.

deserto dei pinnacoli

Nonostante questo luogo unico abbia migliaia di anni, è stato scoperto solo recentemente, nella seconda metà dello scorso secolo. Le autorità locali decisero quindi di annetterlo al Parco Nazionale di Nambung, incentivando il via vai di turisti curiosi. Il periodo perfetto per organizzare una visita in questo luogo—possibile sia in macchina che a piedi—è tra agosto e ottobre, quando i cespugli della zona sono in fiore. La possibilità di incrociare un canguro, invece, vale tutto l’anno.

Insomma, il Deserto dei pinnacoli è solo un altro esempio dei grandi territori incontaminati dell’Australia. Il sesto paese più grande del globo, infatti, può contare la presenza di rarità naturali infinite. Per esempio il Lake Hiller, il lago dalle acque rosa, o ancora la “Wave Rock,” l’anomala onda rocciosa che sembra pronta a infrangersi da un momento all’altro.

deserto dei pinnacoli

Immagini via Flickr | Copertina | 1 | 2