Giappone in fiore a Primavera: i giardini più belli per l'Hanami

Giappone in fiore a Primavera: i giardini più belli per l'Hanami

In Giappone il periodo che va da aprile a metà maggio si chiama Hanami che significa “ammirare i fiori” ed è famoso proprio perché legato alla fioritura dei ciliegi da nord a sud del Paese. Uno spettacolo unico che trasforma l’atmosfera dei giardini e delle città in qualcosa di magico e irripetibile.

La poesia si mescola alla frenesia metropolitana e migliaia di persone si spostano da una parte all’altra del Paese, ma sono sempre più anche i turisti che si arrivano per ammirare la fioritura dei ciliegi.

Tutto nacque nel VII secolo, la fioritura dei ciliegi coincideva con la semina del riso e l’inizio delle attività agricole, proprio ai piedi di quegli alberi venivano offerti doni alle divinità affinché proteggessero i raccolti.

La corte imperiale di Kyoto ampliò questa festa legandola alla contemplazione dei fiori, in seguito venne ripresa dai samurai, fino a diventare tradizione nazionale legata appunto all’ammirazione del sakura, l’albero di ciliegio giapponese.

Purtroppo la fioritura dura pochi giorni, ma in quel lasso di tempo spostandosi da Nord a Sud del Giappone seguendo la mappa dei ciliegi, iniziando dalle regioni meridionali, lunga la linea chiamata sakura zensen, si può godere di questa antichissima tradizione.

Solitamente la fioritura inizia ad Okinawa proseguendo verso il nord, affascinante anche la Yozakura, la contemplazione dei ciliegi serali, durante la quale vengono appese lanterne agli alberi di ciliegio rendendo l’atmosfera oltremodo magica.

hanami di sera

La mappa dei giardini più belli, assieme ai periodi di fioritura, è disponibile on line sul sito ufficiale del turismo giapponese. Ecco i 5 che ti consigliamo di visitare:

TOKYO – Parco di Shinjuku Gyoen

È il più grande della città, ha circa 20.000 alberi e si possono trovare 1.500 ciliegi alcuni dei quali molto rari.

Tokyo Park in the Spring

Parco di Ueno – È uno spazioso parco pubblico nella zona di Ueno nel quartiere speciale di Taitō a Tokyo, attira oltre dieci milioni di visitatori l’anno.

parco di Ueno

Parco di Chidorigafuchi – Situato nei pressi del Palazzo Imperiale, qui è anche possibile noleggiare barche e ammirare i ciliegi in fiore navigando lungo il canale.

Chidorigafuchi

FUORI DAI GRANDI CIRCUITI

Kamakura – A un’ora da Tokyo, è una piccola città costiera ricca di templi con il Grande Buddha in bronzo, seduto in meditazione nella posizione del loto sotto la volta celeste.

Sakura at Kamakura

Parco di Maruyama – Il parco accoglie molti visitatori soprattutto a Primavera per l’hanami, appunto, e la sua principale attrazione è costituita da un ciliegio piangente (shidarezakura).

Sakura Festival in Japan