Il Grand Tour della Svizzera, l’itinerario di oltre 1600 km per scoprire le bellezze elvetiche

Il Grand Tour della Svizzera, l’itinerario di oltre 1600 km per scoprire le bellezze elvetiche

Una strada può raccontare un paese come mille parole. Pensa alla leggendaria Route 66. Inaugurata nel 1926, la highway statunitense attraversa 3755 chilometri di Paese, partendo da Chicago e arrivando fino a Santa Monica. Il suo nome ha ispirato pezzi jazz, romanzieri, canzoni, cartoni animati… Non a caso oggi è conosciuta con alcuni soprannomi emblematici: “La strada madre” o ancora “Il corso dell’America”.

[advertise id=”hello-amazon”]

Strade altrettanto importanti e affascinanti ci sono anche in Europa, come ad esempio l’Atlantic Ocean Road in Norvegia, l’Estoril Ocean Drive in Portogallo, o anche da noi nel caso della meravigliosa costiera amalfitana, la “più bella strada costiera del mondo“.

grand tour svizzera strada

Il Grand Tour della Svizzera

Da poco, a questa splendida lista di strade panoramiche, si aggiunge anche il Grand Tour della Svizzera: un modo affascinante di percorrere in lungo e in largo40mila chilometri quadrati del Paese per andare alla ricerca delle sue bellezze paesaggistiche nascoste e non solo. Questo sistema di percorsi stradali è stato progettato per collegare, in un itinerario circolare (percorribile in entrambe le direzioni, anche se è consigliato spostarsi in senso orario, a causa dei sensi unici nelle città e dei raccordi autostradali), tutte le attrazioni più rappresentative e meno note, lasciando scegliere a te il percorso ideale

Una volta intrapreso il Grand Tour infatti puoi scegliere personalmente le tappe che più fanno al caso tuo. Si può scegliere tra le infinite bellezze che ha da offrire la Svizzera: 45 attrazioni, di cui 12 patrimoni dell’umanità UNESCO, 2 biosfere, 22 laghi, 5 passi alpini tra i quali il punto più elevato è quello del Furka, 2429 m s.l.m.

grand tour svizzera strada

I percorsi del Grand Tour della Svizzera

Oltre al percorso principale di 1643 km ce ne sono anche alcuni introduttivi: quello Basilea–Neuchâtel di 165 km, Ginevra–Sain-George di 53 km e Chiasso–Bellinzona di 109 km. Per apprezzare al meglio il Grand Tour molti consigliano di percorrere almeno 5 ore al giorno per un minimo di 7 giorni.

grand tour svizzera strada

Gli altri percorsi a tema che si possono fare sono il Sentiero delle Quattro Sorgenti (dei fiumi Reno, Reuss, Ticino e Rodano) che parte dal Gottardo. Poi c’è il percorso nel parco delle Gole della Breggia e itinerari gastronomici.

grand tour svizzera strada

Come spostarsi sul Grand Tour della Svizzera

Il Grand Tour si sviluppa principalmente su strade secondarie. Non è quindi una strada ad alta velocità, ma soltanto per alcuni tratti c’è la possibilità di usufruire dell’autostrada. Per raccapezzarsi sempre lungo il tragitto si possono seguire i segnali stradali che la identificano, oltre ovviamente alla possibilità di poter consultare una carta stradale. Dentro si trovano non solo le attrazioni ma anche gli alberghi dove fermarsi tra una tappa e l’altra, e i ristoranti dove mangiare. Il Grand Tour è percorribile sia in auto che in moto. Da qualche giorno anche con l’auto elettrica: lungo il percorso sono state infatti installate 300 stazioni di ricarica. Ovviamente c’è anche la possibilità di affittare il mezzo una volta giunti lì.

grand tour svizzera strada

Sul sito di myswitzerland, partner ufficiale del Grand Tour della Svizzera, trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno, inclusa la possibilità di scaricare la mappa.

grand tour svizzera strada

Immagini via Flickr | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7