Grecia on the road, in giro per il Peloponneso

Grecia on the road, in giro per il Peloponneso

Se ami i viaggi on the road, la penisola del Peloponneso è una terra che racchiude il meglio che può offrire la Grecia e tutto quello che rende emozionante un viaggio su  ruote: spiagge, montagne, siti archeologici leggendari, bellissime città, strade panoramiche spettacolari.

Questa parte della Grecia corrisponde alla parte più meridionale della zona continentale. Poco più piccola della Sicilia, un milione di abitanti per una superficie di 21mila chilometri, offre un paesaggio autentico, ancora non eccessivamente battuto dal turismo, sicuramente meno invasivo rispetto a quello che vede invece protagoniste ogni anno le isole. Ricca di attrazioni paesaggistiche e non solo, per poter visitare tutto il Peloponneso con calma occorerebbero perlomeno 3 settimane.

peloponneso

Tra gli itinerari suggeriti da chi ha già sperimentato il Peloponneso in moto c’è quello circolare, di sette giorni, in cui si parte e fa ritorno ad Atene, si attraversa e ci si sofferma sulla parte sud-orientale del Peloponneso, corrispondente alle province di Laconia, Arcadia e Kynouria, o dalle Meteore a Sud del Peloponneso e che prevede:

  • Traghetto Ancona-Igoumenitsa: la nave è d’obbligo per trasportare il proprio mezzo.
  • Verso Kalambáka: qui si trovano le stupende città di Ioannina e Metsovo, è possibile raggiungerle con l’autostrada Egnatia oppure con la “strada vecchia” dal paesaggio e tragitto più emozionante.
  • Da Kalambáka da qui 190 km per arrivare a Delfi dove vale una visita il Museo Archeologico, uno dei più importanti della Grecia.
  • Dalla strada nazionale si arriva al Canale Di Corinto che collega la Grecia continentale al Peloponneso.
  • Kalamata, città nota per le olive kalamòn, è una tappa obbligata; qui è stata istituita per i motociclisti la Route Of The Olive Tree o Strada degli Ulivi, itinerario alla scoperta delle metodologie antiche e moderne di lavorazione delle olive.
  • La parte sud del Peloponneso è celebre per le coste magnifiche e panoramiche, e a sud di Aeropoli famose le Grotte di Dirou.
  • Olimpia conserva il famoso Tempio eretto in onore di Zeus. Da qui si risale a nord verso Patrasso, porto di partenza per il rientro in Italia.