Qualche idea estiva per passare un giorno speciale con i tuoi figli

Qualche idea estiva per passare un giorno speciale con i tuoi figli

Quale sarà il giorno che ricorderai con più piacere alla fine di questa estate? Per cercare di aiutarti a rispondere a questo quesito, abbiamo pensato di suggerirti alcune mete in giro per l’Italia perfette per trascorrere una giornata speciale con la tua famiglia. Soprattutto perché, si sa, in questo periodo di lunghe vacanze per i più piccoli, farsi venire un’idea nuova al giorno per intrattenere i propri figli non è sempre facile.

Ecco quindi, dopo averti proposto delle mete esotiche per tutta la famiglia, cinque luoghi che potrebbero fare al caso tuo.

Acquario di Genova

Se c’è un luogo perfetto per passare del tempo coi propri figli in città, quello è sicuramente un posto educativo come l’acquario. E l’Acquario di Genova, il più grande d’Europa, è tra i più famosi: tra vasche con piccoli pesci tropicali, marini e delfini, avrai la possibilità di fare un po’ da cicerone a tuo figlio, spiegandogli alcune delle caratteristiche delle quattrocento specie diverse presenti.

Tra le altre cose, vengono organizzate anche delle visite “dietro le quinte”, in cui degli specialisti raccontano alcuni segreti sulla  cura e l’allevamento degli animali. Il costo di un biglietto standard per l’acquario al momento è di 22 euro, ridotto 17 euro.

Imparare la scienza a Roma, Verona e Vicenza

Un’alternativa per intrattenere i più piccoli è “Scienza Divertente”: un network che propone “programmi interattivi legati all’apprendimento di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica” adatti “per bambini e ragazzi dai 4 ai 16 anni”. Tramite corsi, eventi e spettacoli i più giovani, accompagnati anche dai più grandi, avranno la possibilità di imparare facendo pratica con alcuni strumenti e l’aiuto di esperti del settore. Puoi cercare su questi link la sede che ti interessa e i programmi attivi.

Gita sull’Etna

Se con la tua famiglia ti trovassi, invece, nella Sicilia orientale potresti pensare di fare una gita sull’Etna. Il più alto vulcano attivo d’Europa, Patrimonio dell’umanità dal 2013, è ricco di pinete in cui poter organizzare un bel picnic, percorsi da trekking, e punti di ristoro nei pressi dei crateri spenti aperti al pubblico. Ma al di là delle possibili alternative, la più interessante per i più piccoli è sicuramente una gita in sella a un asinello, organizzata dall’Etna Donkey Trekking.

Sul sito dedicato all’esperienza si legge: “Gli itinerari proposti hanno lo scopo di rivalutare i silenziosi sentieri e gli antichi boschi. Gli escursionisti a dorso degli asini potranno così comoda­mente respirare la magica atmosfera dei paesaggi ancora intatti del Parco dell’Etna. Le attività sono rivolte a famiglie, ragazzi e adulti. Comprendono sia passeggiate di poche ore che itinerari di più giorni con pernottamento in tenda o nei rifugi”. I costi variano in base ai percorsi.

Pescaturismo coi più piccoli in Puglia

Se ti trovassi in Puglia, invece, c’è la possibilità di trascorrere una giornata su antiche imbarcazioni con tutta la famiglia. In compagnia di pescatori professionisti con licenza di pescaturismo, tu e i tuoi figli potrete scoprire le più antiche tradizioni marinare a bordo di un “gozzo da pesca”. Si parte da Porto di Torre Canne a Fasano, e puoi prenotare compilando questo form online.

Il Parco della Preistoria a due passi da Milano

Se invece i dinosauri sono una delle più grandi passioni dei tuoi figli , ti consigliamo una visita al Parco della Preistoria a Rivolta d’Adda. A due passi da Milano avrai la possibilità di passeggiare tra riproduzioni in scala dei dinosauri—dallo stegosauro al triceratopo—che si confondono con la magnifica flora dell’area. Inoltre, ci sono anche animali in libertà come lepri e scoiattoli e una piccola fattoria in cui abitano asini, cavalli, capre, pecore. Per trovare i biglietti che soddisfano le tue esigenze, clicca qui.

Immagine | Copertina