Gli strani laghi tricolori in Indonesia

Gli strani laghi tricolori in Indonesia

Alcuni mesi fa ti avevamo mostrato alcuni dei luoghi più belli da visitare in Indonesia, un paese veramente affascinante e in parte incontaminato. Stavolta però ti parleremo di un’attrazione naturale veramente insolita—caratteristica che ultimamente abbiamo trattato più volte—i laghi tricolore.

Questi tre laghi di origine vulcanica—situati sul Monte Kelimutu, al centro dell’isola Flores—hanno appunto tre colori diversi: una variazione cromatica che per diverso tempo ha innervato le leggende delle popolazioni locali. Secondo una delle credenze più tramandate, infatti, il loro colore sarebbe dovuto al mutare dell’umore degli spiriti che abitano la regione.

Il Tiwu Nuwa Muri Koo Fai ha un colore verde smeraldo, e condivide una delle pareti con il Tiwu Ata Polo, che varia dal rosso a un bruno che in certe stagioni sembra quasi nero.
L’ultimo dei tre laghi, il più grande e famoso, è il Tiwu Ata Mbupu, di un blu profondo e ammaliante. Secondo la leggenda questo lago rappresenta la purificazione, e sarebbe abitato dagli spiriti degli anziani defunti. Per questo viene anche definito “il lago degli anziani“.

Non è stata ancora condotta nessuna ricerca ufficiale che sia in grado di spiegare scientificamente la differenza cromatica di tre laghi tanto vicini fra loro, ma sembra che il fenomeno sia dovuto ai diversi tipi di gas che vengono rilasciati durante l’attività vulcanica.

Al di là di quelle che possono essere le motivazioni, comunque, la zona mantiene un fascino incredibile, soprattutto nel periodo in cui l’attività vulcanica è più intensa e si possono ammirare le varie sfumature delle acque.
Nel video qua sotto puoi vedere alcune immagini che ne testimoniano la bellezza.

Immagini: Copertina