James Bond a Roma, ecco le location dello 007 di Spectre

James Bond a Roma, ecco le location dello 007 di Spectre

James Bond a Roma – Avvistata un’Aston Martin nel centro della città e non una qualsiasi, l’unica e sola macchina icona dello 007 più famoso del mondo. Le riprese del 24esimo film della saga con la regia di Sam Mendes partite lo scorso 19 febbraio, andranno avanti fino al 12 marzo e interesseranno diverse zone della capitale. Dopo la visita in Campidoglio delle due star protagoniste, Daniel Craig e Monica Bellucci, la produzione partita a ritmo serrato, scatenando curiosità e anche un po’ di caos cittadino. Ma vediamo insieme le varie location della città eterna visitabili a piedi scelte per le scene più significative che vedono protagoniste la città eterna.

Aston Martin Daniel Craig Roma

Primo ciak all’Eur – All’interno del colonnato del Museo della Civiltà Romana è stato allestito un falso cimitero del Verano, dopo che una confraternita religiosa ha negato l’autorizzazione alle riprese. Nella monumentale Piazza Giovanni Agnelli sono state riprodotte le lapidi di marmo con nomi in italiano e create delle barriere intorno al perimetro per tenere lontani i curiosi.

007 film Roma

Attuali e prossime riprese – Da Roma sud ci si avvicina al centro con la zona Nomentana-Porta Pia. Ancora pochi dettagli al riguardo, ma a quanto pare l’8 marzo verrà realizzata la ripresa di uno dei (tanti) inseguimenti rocamboleschi in auto e le scene verranno girate in notturna tra Viale Gorizia e Porta Pia.
Dalle 22 alle 6 del mattino il traffico sarà bloccato e la zona illuminata a giorno con dei fari che saranno messi sulle terrazze di edifici che vanno da via Nomentana a Montesacro, persino i residenti potranno rientrare a casa solo a intervalli stabiliti.

Lungotevere – Sarà sicuramente spettacolare e off limits, la scena di inseguimento con incidente e auto che cade rovinosamente nel Tevere, salvo poi vedere risorgere (ovviamente) dalle acque James Bond grazie a un provvidenziale elicottero.

Inseguimenti a Barberini – Si sa che James Bond non dorme mai e ama particolarmente le corse in macchina adrenaliniche, proprio per questo verrà girata una scena al cardiopalma tra via Barberini, via Quattro Fontane e via Nazionale. Durante queste riprese verranno chiuse al traffico e, ai pedoni, anche molte zone di Borgo Pio, Ponte Milvio e quella circostante Piazza Navona.

Daniel Craig a Roma

Pro e contro – Sì è tutto bello, ma… non chiedete ai romani, già duramente messi alla prova dal traffico quotidiano, di fare i salti di gioia sapendo che Daniel Craig e Monica Bellucci sono a due passi dalla loro fila in macchina o dalla deviazione che li porterà a trascorrere un ulteriore mezz’ora lontani dal meritato divano. L’aspetto positivo è sicuramente da cercare nel guadagno che questa produzione porterà alle casse del comune: un milione di euro solo per l’occupazione del suolo pubblico, oltre al pagamento dei servizi utilizzati con la pulizia delle strade.