Le alternative europee al cammino di Santiago: la North Kerry Way

Le alternative europee al cammino di Santiago: la North Kerry Way

È tempo di cominciare a programmare una vacanza per l’estate. Se ami la natura, i posti incontaminati, la storia e non vuoi allontanarti troppo, l’Irlanda è il luogo che fa per te. Tra le varie soluzioni di viaggio ce n’è una suggestiva e poco nota: il cammino di Kerry.

La contea di Kerry, a sud-ovest dell’Irlanda, è soprannominata “The Kingdom” ed è una zona ricca di paesaggi tra i più belli di tutto l’arcipelago britannico. La sua combinazione di mare, montagne e vallate la rende un posto ideale per chi ama la natura e chi vuole godersela percorrendo a piedi chilometri e chilometri.

La North Kerry Way è lunga 45 chilometri e la durata di percorrenza, ovviamente variabile in base alla propria preparazione e ai luoghi che si vogliono visitare, è di qualche giorno.

16859248_12e3425b4a_b

Come nel resto dell’Irlanda, anche e soprattutto qui nella contea di Kerry, si nascondono tesori a cielo aperto. Antiche rovine di chiese e monumenti rupestri. Luoghi segreti che hanno migliaia di anni di storia alle spalle e niente da invidiare al più famoso sito di Stonehenge. Anche qui si trovano splendidi e oscuri ammassi di pietra, luoghi sacri che una volta venivano usati per cerimonie religiose. La cosa straordinaria è che si trovano in mezzo alla natura e tutti ne possono godere.

10357649744_51b1ee2e1c_k

Si parte da Tralee, “la spiaggia grigia”. La città risale al XIII secolo, fondata dai Normanni. Da qui si entra nella penisola di Dingle fino a  Blennerville, località nota per il suo antico ed elegante mulino a vento. Poi si procede verso nord-ovest costeggiando l’alta parete rocciosa che dà sul mare, fino alle dune di Banna Strand.

21911889966_ee4bbeb5d5_k

Il terreno è costituito soprattutto da strade tranquille di campagna, spiagge (se non c’è l’alta marea), piste e sentieri. Il percorso è pianeggiante, tranne che per gli ultimi 18 chilometri quando inizia la zona più alta, dove ci sono alcune brevi salite che concludono il cammino a Ballyheigue.

Non mancano ovviamente lungo il percorso zone dove poter riposare, mangiare e bere qualcosa di tipico del luogo. In questo sito trovi tutto quello di cui avrai bisogno prima di partire, inclusa una mappa con le tappe da non perdere.

21751154489_e0b121c3a7_k

Immagini via Flickr Copertina | 1 | 2 | 3 | 4