I luoghi più segreti e antichi dell'Irlanda

I luoghi più segreti e antichi dell'Irlanda

L’Irlanda è un paese piccolo, per attraversarlo, da una costa all’altra, ci vogliono appena 4 ore. Eppure, o forse proprio per questo, alcuni turisti evitano di girarla tutta per bene, preferendo gli itinerari e i posti più noti che si trovano sulle guide.

[advertise id=”hello-amazon”]

Nascosti però alla vista, lontani dalle strade battute, si trovano luoghi segreti che hanno 5mila anni di storia alle spalle.

A ridare loro lustro e splendore ci ha pensato l’ultima iniziativa del paese chiamata “Ireland’s Ancient East” che da Cork a Shannon propone luoghi meno noti ma interessanti tanto quanto la collina di Tara e il castello di Kilkenny.

La campagna irlandese è letteralmente costellata di siti preistorici. Dalle cime di Carnbane, Patrickstown e Carrigbrack, immerse in paesaggi da cartolina, tra prati e pascoli, si possono vedere costruzioni risalenti al neolitico.

Si tratta di ammassi di pietra impilati che una volta erano luoghi sacri per cerimonie religiose. In alcuni di questi sono stati ritrovati resti umani e tesori, come ceramiche, armi ecc.

2

Costruiti dai primi agricoltori dell’Irlanda questi particolari monumenti funerari sono tappa turistica spesso soltanto d’estate e non sempre. Sono lasciati lì, in mezzo alla natura, e tutti possono godere della loro bellezza.

In alcuni è anche possibile entrare. All’interno si possono ancora vedere pietre misteriose incise il cui significato è ormai andato perduto.

3

Uno dei posti più incantevoli è la collina di Uisneach, per molti studiosi il più importante centro spirituale preistorico dell’Irlanda. Conosciuto come l’ombelico del paese. È un luogo sacro dove anticamente le persone facevano pellegrinaggi per pregare gli dei antichi. Era uno dei siti favoriti per le cerimonie druidiche. All’interno di questo sito si trova il Catstone, un portale costruito con massi di 30 tonnellate che secondo antiche leggende porterebbe in un altro mondo.

Luoghi così in Irlanda se ne trovano in grande numero, sono più di mille i siti archeologici rinvenuti fino ad oggi. Talmente belli che non hanno nulla da invidiare a Stonehenge, anzi secondo antiche storiografie il sito che ora si trova in Inghilterra sarebbe stato trasportato proprio da questa zona d’Irlanda.

Immagini tratte da Flickr | Copertina | 1 | 2 | 3