La mappa che ti mostra i confini tra Paesi più stretti del mondo

La mappa che ti mostra i confini tra Paesi più stretti del mondo

Quali sono i confini più stretti del mondo? La domanda è semplice… o forse no. C’è bisogno di una grossa e approfondita ricerca per rispondere. Ma fortuna che in questo, internet ci aiuta sempre. L’ha fatta per noi un utente di Reddit appassionato di mappe. Un po’ come lo siamo noi.

Una mappa sui confini nazionali è una bella curiosità, ma ci aiuta anche a capire come il nostro mondo sia diviso. Quanto, cioè, i confini siano liquidi e le separazioni “culturali” più mentali che altro. Come diceva lo scrittore americano Ambrose Bierce nella definizione di confine.

Confine: in politica, la linea immaginaria fra due nazioni che separa gli immaginari diritti dell’una dagli immaginari diritti dell’altra.

Qui di seguito puoi vedere la mappa pubblicata su reddit, ma visto che è in alta definizione ti consigliamo di vederla ingrandita, vista, poi, la “piccolezza” dei confini.

mappa confini mondo

5. King Fahd Island – 303 metri

Tra il Bahrein e l’Arabia Saudita c’è il ponte Re Fahd che collega le due coste. Visto che il ponte è lungo 25 chilometri, c’è stato bisogno di una base per sorreggerne la struttura. L’isola artificiale “di mezzo”, come è rintracciabile su Google Maps, ospita uffici doganali, una moschea e alcuni ristoranti. Questo è il punto di confine. La sua larghezza è di soli 303 metri

4. Isola del fiume Paraná – 300 metri

Il Paraná è un fiume del Sud America che attraversa il Brasile, il Paraguay e l’Argentina. È lungo 4.880 chilometri ed è considerato il secondo più lungo del continente dopo il Rio delle Amazzoni. La situazione sul fiume, dal punto di vista amministrativo, è complessa. Lungo il confine tra il Paraguay e l’Argentina si trovano, dal 1981, 55 isole che appartengono all’Argentina, mentre le acque sono paraguaiane. Tra le isole più piccole, ce n’è una che misura 300 metri di costa. Non esistono però dei calcoli precisi: la maggior parte sono isole sabbiose e in costante mutamento.

3. De Wit Hagen – 206 metri

Al confine tra l’Olanda e il Belgio ci sono una trentina di enclavi. La più piccola si trova su un campo a sud della contea olandese di Ulicoten. Questo lembo di terra è stato conteso per secoli dai diversi fronti. Da una parte, il comune belga di Baarle-Hertog, nella provincia di Anversa. Dall’altra quello olandese di Baarle-Nassau. Oggi fa parte di una delle 20 exclavi di Baarle-Hertog.

2. Kazungula – 157 metri

Lungo il fiume Zambesi si incontrano quattro Stati. Lo Zambia, la Namibia, il Botswana e lo Zimbabwe. Nel 2010 tra il Botswana e lo Zambia doveva essere realizzato un ponte che avrebbe facilitato il passaggio. Il calcolo dei metri di distanza è stato fatto proprio in seguito a questi accertamenti. I lavori erano stati programmati nel 2013 ma ancora non sono stati conclusi. Queste zone le abbiamo già incrociate quando abbiamo visto quale è il tragitto più lungo del mondo percorribile soltanto in auto.

1. Peñón de Vélez de la Gomera – 74 metri

Questo è il confine tra due Paesi più stretto al mondo. Si tratta di una minuscola penisola che si trova sulla costa mediterranea del Marocco. La penisola appartiene alla Spagna. Non è l’unico “posto di sovranità” spagnolo che si trova sulla costa nordafricana. Inizialmente Peñón de Vélez de la Gomera era un’isola. Prima di proprietà della Spagna, nel 1508 del Marocco, e poi di nuovo della Spagna. Negli anni ’30 del ‘900 però un’azione combinata del fiume e di un terremoto ha contribuito a formare un istmo sabbioso lungo 85 metri. Collegandola permanentemente alla costa marocchina. Il cui confine è appunto di appena 74 metri

Immagine di copertina il confine il Bahrein e l’Arabia Saudita su Google Maps