Le mete europee ideali per un viaggio a settembre

Le mete europee ideali per un viaggio a settembre

Se hai bisogno di altro sole o ancora non hai avuto il piacere di goderti il primo, perché costretto a luglio e ad agosto a lavorare senza sosta, niente è perduto! C’è ancora settembre per programmare le tue vacanze. 

Settembre da sempre è un mese ideale per un certo tipo di vacanza: economica, lontana dalle spiagge affollate e dalle città afose agostane.

Bisogna però stare attenti nella scelta della meta, perché settembre rispetto a un mese estivo è più imprevedibile meteorologicamente. Un viaggio ideale per il sole e le temperature ancora estive è sicuramente nel mar Mediterraneo, dove il caldo resiste fino ai primi giorni di ottobre, ma se sei interessato anche ad altri tipi di viaggi, naturalistici o culturali, ecco alcuni consigli per te.

Cicladi

Trovandosi nella parte più orientale del Mediterraneo, la Grecia a settembre gode ancora di correnti stabili e calde. Il nostro consiglio, tra la moltitudine di isole e isolette della Grecia, è di prediligere quelle meridionali, come le Cicladi. Una volta risolto il problema meteorologico queste isole offrono una varietà di opzioni straordinaria. Dalla vita notturna di Mykonos, ancora “calda” a settembre, a quella più contemplativa di Naxos e Paros, isole più tranquille. Meglio sarebbe prenotare nella seconda parte di settembre, dove il numero di turisti scende ancora di più, come i prezzi.

Provenza

Settembre è il mese del raccolto autunnale perché le temperature sono ancora abbastanza calde. Il clima è gradevole e mite, influenzato soprattutto dalla presenza del mare. L’ideale per godersi lunghe giornate di sole in una delle campagne più belle di tutta l’Europa e soprattutto in uno dei momenti più economici dell’anno.

provenza

Cipro

Ha il clima più mite e stabile di tutto il mediterraneo. È un’opzione perfetta per famiglie in cerca di caldo e prezzi ben al di sotto del picco agostano. Il clima è più che mediterraneo, estati secche ma anche inverni miti e poco piovosi. È soleggiata per gran parte dell’anno, e a settembre le temperature possono raggiungere tranquillamente i 40 gradi.

cipro

Marrakesh

Nell’affascinante città imperiale del Marocco il clima è subtropicale semi-desertico, con inverni miti ed estati torride. Le piogge sono scarse e si verificano da ottobre e maggio. La città, trovandosi a 460 metri di quota e vicino al mare, registra escursioni termiche degne di nota tra la notte e il giorno. Per un fine settimana culturale Marrakesh è l’ideale, e i prezzi sono più bassi in questo mese.

marrakesh

Islanda

Se non sei alla ricerca del mare a tutti i costi, settembre è un ottimo mese per visitare anche il nord dell’Europa. È vero, le giornate si accorciano, ma fino al giorno dell’equinozio c’è ancora luce per esplorare comodamente l’Islanda e le temperature, fresche, sono gestibili e tutto sommato buone. In più potrai assistere anche alle aurore boreali più intense dell’anno, che proprio a settembre raggiungono il loro massimo.

islanda

Immagini tratte da Flickr | Copertina | Provenza | Cipro | Marrakesh | Islanda