Nagomi visit: il social eating giapponese per mangiare in terra orientale

Nagomi visit: il social eating giapponese per mangiare in terra orientale

Se stai progettando un viaggio in Giappone e non sai quale posto scegliere per assaporare la migliore cucina orientale, puoi prenotare i tuoi pasti su Nagomi Visit.
E’ un sito che offre l’opportunità di mangiare direttamente a casa (o in un locale) di giapponesi, da ospite.

Come funziona

Basta iscriversi al sito di Nagomi Visit  e scegliere la città e il luogo dove pranzare e cenare. Il tuo ospite sarà pronto ad aspettarti alla stazione più vicina del luogo prescelto (le stazioni non distano mai più di un’ora dal posto in cui gusterai il tuo pasto giapponese).

Il pasto dura, come da tradizione, circa due ore e viene seguito tutto il rito come cultura insegna, anche con il servizio del tè giapponese.

Durante il pranzo si possono scambiare conversazioni – se non parli la lingua, potrai comunicare in inglese, questo è un servizio garantito – si possono sperimentare nuovi sapori della cucina e conoscere nuovi amici.
È questo uno degli scopi di questo progetto: dare la possibilità di stabilire nuovi contatti come la regola del social eating insegna.

E’ di grande diffusione, infatti, in tutto il mondo questo fenomeno che consiste nel prenotare cene e pranzi a casa di qualcuno, perfettamente sconosciuto, assaporare il pasto e conoscere gente nuova. In Europa uno degli esperimenti riusciti è Eat With, in Italia da menzionare il conosciutissimo Gnammo.
Non c’è nessuna differenza tra Nagomi Visit e gli altri siti di social eating: in entrambi casi si paga una quota specificata sullo stesso sito che darà a questo incontro la tipica forma di un home restaurant, trend che si sta sviluppando molto in Italia e in Europa.

Sul Nagomi Visit si può prenotare il luogo, la data del pranzo e si specifica anche quanti uomini, quante donne e bambini ci sono e se ci sono animali, in modo da offrire ad ognuno la giusta ospitalità.
È possibile dare un’occhiata anche al menù, tutto pubblicato e ben spiegato.
Se invece sei un tipo curioso e vuoi imparare a cucinare giapponese, su Nagomi Visit si possono prenotare le lezioni di cucina con uno chef che sceglierai dal sito. Alla lezione possono partecipare massimo 10 persone e si può prenotare sino a 10 gg prima della lezione stessa.